RegistratiIndiceCercaAccedi

Condividi
 

 figli di un dio minore

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Lara Kelly
Top
Top
Lara Kelly

Numero di messaggi : 751
Data d'iscrizione : 28.05.10

figli di un dio minore  Empty
MessaggioTitolo: figli di un dio minore    figli di un dio minore  Icon_minitime1/2/2011, 00:03

Dovrebbero venire qui a randellarci in testa, a massacrarci sulla piazza perché noi non ci togliamo dai loro palazzi e grideremo forte l’ingiustizia, l’incapacità, il razzismo e la disparità e se occorrerà faremo come in Tunisia o come in Egitto o come nel ’68.
Noi siamo stanchi di questo paese, di ogni riforma, siamo stanchi di essere stanchi.
E non siamo nemmeno figli dei fiori... fiori. che romanticismo.
Poteva essere bello però, speranzoso, colorato poter dire – ciao, io sono Giovanna e sono figlia di un girasole e di una margherita, sono qui con Alberto che viene da un papavero e da una primula. Siamo in corteo per i nostri diritti, cazzo e vogliamo poterle dire le nostre ragioni senza che ci trattino da coglioni !

No, noi no. Non siam figli di alcun fiore.
Abbiamo sposato insieme a loro la disperazione dei barconi, gli occhi arrossati di Thamil, l’angoscia di Rashid che ieri ha trovato il suo villaggio raso al suolo dagli israeliani, siamo figli di Fatima che pur portando il burca con dignità è derisa e umiliata dai suoi compagni di liceo, siamo figli di 1000 euro al mese in catena di montaggio dove un signore molto ricco e buono di cuore ci dice - firma questo contratto o perderai il posto - e siamo figli di troppe bestemmie e di cinghie tirate a fine mese, di troppi corrotti e veline e idiozie , di troppe notti passate al capezzale della nostra disperazione, siam figli di un dio minore e al di là di tutto ancora lo preghiamo perché ci aiuti, perché quando tutto diventa così non è c’è più storia nel passato e se è vero che la storia è la storia di tutti, adesso vogliamo farla anche noi.
Perchè esistiamo.




Torna in alto Andare in basso
Lara Kelly
Top
Top
Lara Kelly

Numero di messaggi : 751
Data d'iscrizione : 28.05.10

figli di un dio minore  Empty
MessaggioTitolo: Re: figli di un dio minore    figli di un dio minore  Icon_minitime1/2/2011, 01:12

a scanso di equivoci per chi non ne capisse il senso e volesse interpretarlo a modo suo ci tengo a dire che questo è un brano a favore di un popolo solo e per popolo intendo italiani e stranieri senza distinzione di religioni, usi, costumi, e pelle, uniti nella stessa lotta di una società multietncica, che chiede i propri diritti di identità, verso riforme di lavoro giuste, parità di trattamento e riconoscimento sociale.
In catena di montaggio ci sono italiani che lavorano con stranieri, che rivendicano insieme, gli stessi diritti di eguaglianza verso una politica di maggior rispetto.
il dio minore è ironico, per chi non l'avesse compreso.

ps: ho lavorato in una fabbrica per parecchi anni. A fare sciopero eravamo in pochi di noi, tutti gli altri a salvarsi il culo dietro le scrivanie con tanto di paura, ho pagato sulla pelle ogni sciopero che ho fatto insieme a loro, agli extracomunitari, loro e noi italiani, perchè li vedevo nelle mie stesse condizioni umane, tutto questo sulla pelle, perchè poi inevitabilmente il capo mi veniva a fare la paternale dicendomi che mi schedavano e che alla prima cassa integrazione potevo finire nelle liste nere dei cassintegrati. Alla prima cassaintegrazione, ce ne sono state due, mi sono dovuta licenziare e sono venuta via. E' stata dura ricominciare da zero, e adesso che vedo come vanno le cose qui al nord, nelle fabbriche dove ti impongono persino di tacere quando hai una idea, di accettare contratti di merda, a non denunciare queste cose in una Italia dove si pensa solo a fare un buon risotto, o ascrivere due cazzate, mi dispiace ma ancora sollevo la testa.

(e vafanculo te e e la tua forma. a buon intenditor.... )

Torna in alto Andare in basso
Lara Kelly
Top
Top
Lara Kelly

Numero di messaggi : 751
Data d'iscrizione : 28.05.10

figli di un dio minore  Empty
MessaggioTitolo: Re: figli di un dio minore    figli di un dio minore  Icon_minitime1/2/2011, 01:40

un'amica mia, finita nella lista dei cassintegrati, la prima ed anche la seconda volta, s'è ammazzata sotto un treno. S'è tolta la vita per disperazione, aveva un figlio e un marito.
La seconda volta non ha retto. si è sentita esclusa dalla società, come un rifiuto umano.
Ma tu hai mai provato cos'è vivere in questo modo ? Hai mai provato la voragine sotto i piedi, quando improvvisamente perdi contatto con realtà, e sei fuori da tutto,? lavoro, sussistenza, e dignità ? Tu che scrivi tutti i tuoi bei temini del giorno e non ti degni nemmeno di farmi sapere chi cazzo sei mentre giochi a fare il misterioso e l'enigmatico mentri giochi ad usarmi per farni dire cose che poi manco ti sforzi di comprendere ? ma lasciami perdere e vai a prendere in giro chi è come te nel regno delle nuvole azzurre e vuol vedere solo quelle!!!!
Torna in alto Andare in basso
Carlo Bodeleri
Gold
Gold
Carlo Bodeleri

Numero di messaggi : 42
Data d'iscrizione : 10.06.10

figli di un dio minore  Empty
MessaggioTitolo: Molto bello!   figli di un dio minore  Icon_minitime1/2/2011, 07:59

Un testo molto bello, che spero svegli molte coscienze quà in Italia.
Purtroppo almeno 40 milioni di italiani, dormono di un sonno profondo, penso anzi sia coma.
Ma fa piacere vedere delle donne combattive, perchè proprio le donne in Italia sopno ormai a rischio di essere tutte considerate come la Minetti.
Svegliatevi!!!

Brava davvero!
Torna in alto Andare in basso
Lara Kelly
Top
Top
Lara Kelly

Numero di messaggi : 751
Data d'iscrizione : 28.05.10

figli di un dio minore  Empty
MessaggioTitolo: Re: figli di un dio minore    figli di un dio minore  Icon_minitime1/2/2011, 10:50

Guarda le donne combattive in Italia ci sono e forse sono di più quelle che pensi.
C'è una cosa che rivendica la realtà. che queste donne hanno manifestato nel corso della loro vita con gesti e non con parole i loro messaggi, anche sofferti, a differenza di tanto parlare attraverso il nulla, come certi messaggi, anche subliminali che circolano, detti senza metterci la faccia. quanti profeti a prendere in giro la realtà, figli di un dio maggiore come il potere e la politica.
c'è proprio da svegliarsi hai ragione, le donne ma anche il popolo del buon giudizio cominciano a svegliarsi dal dominio di certi meccanismi.


Torna in alto Andare in basso
Luca Curatoli
Star
Star
Luca Curatoli

Numero di messaggi : 2173
Data d'iscrizione : 04.01.08

figli di un dio minore  Empty
MessaggioTitolo: Re: figli di un dio minore    figli di un dio minore  Icon_minitime1/2/2011, 11:14

siamo anche figli di puttana e perdona la battuta.
siami figli di troppe madri. e i padri?
Torna in alto Andare in basso
Lara Kelly
Top
Top
Lara Kelly

Numero di messaggi : 751
Data d'iscrizione : 28.05.10

figli di un dio minore  Empty
MessaggioTitolo: Re: figli di un dio minore    figli di un dio minore  Icon_minitime1/2/2011, 11:36

sì ci sono anche i figli di puttana come ci sono i figli di gente a modo.
ma delle volte i figli di puttana sono meglio dei figli di gente a modo.


Torna in alto Andare in basso
Luca Curatoli
Star
Star
Luca Curatoli

Numero di messaggi : 2173
Data d'iscrizione : 04.01.08

figli di un dio minore  Empty
MessaggioTitolo: Re: figli di un dio minore    figli di un dio minore  Icon_minitime1/2/2011, 11:48

fuori da una frase che vorrebbe entrare in competizione con tutte le frasi del mondo; fuori e dentro la storia, perchè viviamo un’epoca epocale ma non meglio identificata. tanto che le nuove generazioni abbracciano il credo dell'immagine pulita del capitalismo; oppure si mettono ancora gli anfibi, anche se i padri vorrebbero dirgli che la guerra è finita. perché l‘hanno già persa loro quando hanno firmato perché avevano i mutui da pagare... ognuno ha il suo credo e la sua divisa. senza contare quelli che se la inventano, una divisa. E quelli che la divisa proprio non se la vogliono mettere. un caos totale e da questa pagina escono chiare solo le rivendicazioni urlate: sembriamo tutti sull'orlo di un baratro, ma la catastrofe colpisce qua e là. forse non ci sarà un 1989 del mondo arabo.

perfino sul posto di lavoro siamo divisi. magari abbiamo lo stesso trattamento contrattuale. da me per esempio, che è difficile perfino alzare mille euro, c'è chi fa la fame e vivacchia di sussidi (siamo una cooperativa sociale a larga maggioranza di invalidi) e chi grazie al marito o alla moglie più fortunati, vanno in vacanza un fine settimana ogni mese. alcuni di noi sono iscritti al sindacato, ma quando ci riuniamo nelle stanzette fredde dei patronati è tutto un casino di rivendicazioni personali: io ci ho il figlio che, io sto perdendo la vista e io sto benone ma la malattia comunque non me la pagano. proprio così. siamo una cooperativa sociale che non può permettersi di pagare la malattia. così dicono.

così ci credo poco nelle manifestazioni di piazza, seppure ne riconosco la forza. da me, vicino casa mia, passate quasi tutti: da quelli che vanno al concerto del primo maggio a quelli che manifestano la propria gioia di esistere con le chiappe al cielo. fino a sindacati e ai politici che qualche rapporto tra di loro lo dovranno pur avere. e poi voi con le vostre storie di vita sotto ad una bandiera
Torna in alto Andare in basso
Luca Curatoli
Star
Star
Luca Curatoli

Numero di messaggi : 2173
Data d'iscrizione : 04.01.08

figli di un dio minore  Empty
MessaggioTitolo: Re: figli di un dio minore    figli di un dio minore  Icon_minitime1/2/2011, 12:04

la mia era una battuta di dubbio gusto e davvero sarebbe bello farla finita e andare oltre quei giudizi che lasciano il tempo che trovano: nel senso che giudichiamo, ci facciamo un'idea - per forza dobbiamo farci un'idea - ma oltre non sembriamo andare. anche a me piacerebbe che questa realtà che tocco con mano, venisse riconosciuta anche da chi ci governa. che ci venisse veramente data la possibilità di costruire insieme un paese diverso. chi non lo vorrebbe. perfino quella mia amica benestante che ha appena acquistato un appartamento a diecimila euro al metro quadro, vorrebbe vivere in un paese diverso.

purtroppo finiamo tutti di essere dominati da meccanismi più grandi di noi e davvero non so se pensare ad un imprenditore che sposta capitali e scombina vite come ad una specie di dio. davvero non lo so e credo anche, cara Lara, che noi ci svegliamo e ci addormentiamo continuamente. come se la nostra storia seguisse una specie di falsa riga della notte e del giorno. la stanchezza, non solo fisica, alla fine emerge. e si spaccano le vetrine del benessere. le stesse che domani ci vedranno di nuovo come compratori dell'effimero quotidiano. ma c’è un momento serio per tutte le cose. non so se questa serietà disperata potrà salvarci.
Torna in alto Andare in basso
Lara Kelly
Top
Top
Lara Kelly

Numero di messaggi : 751
Data d'iscrizione : 28.05.10

figli di un dio minore  Empty
MessaggioTitolo: Re: figli di un dio minore    figli di un dio minore  Icon_minitime1/2/2011, 12:12

la serietà disperata forse è l'unica cosa che ci farà riflettere.
facciamoci una idea sulla conoscenza, sulla realtà dei vissuti, sulla realtà delle persone e non giudichiamo dalle parole, a volte scleriamo, io per prima, ma perfavore non giudichiamo chi non conosciamo, o chi a pelle ci sta antipatico o supponente o altro.
conosciamo per capire. ho sbagliato anch'io molte volte, ma proviamo a capirci in questo caos in cui ogni cosa va alla sbando già di suo.
Torna in alto Andare in basso
Luca Curatoli
Star
Star
Luca Curatoli

Numero di messaggi : 2173
Data d'iscrizione : 04.01.08

figli di un dio minore  Empty
MessaggioTitolo: Re: figli di un dio minore    figli di un dio minore  Icon_minitime1/2/2011, 12:45

farsi un'idea credo sia fatale e necessario allo stesso tempo. però quanta fatica pensare, fermarsi a pensare e fermare il pensiero (un poco solo un poco perchè a volte mi scoppia la testa ma poi non succede niente) per osservare l'oltre e l'altro da noi.
vado perchè una parte di me rivendica un piatto di pasta. ciao

Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




figli di un dio minore  Empty
MessaggioTitolo: Re: figli di un dio minore    figli di un dio minore  Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
figli di un dio minore
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Prosa e Poesia :: Prosa-
Vai verso: