RegistratiIndiceCercaAccedi

Condividi
 

 8 Marzo 1908

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Franca Bagnoli
Star
Star
Franca Bagnoli

Numero di messaggi : 1679
Data d'iscrizione : 02.04.10

8 Marzo 1908 Empty
MessaggioTitolo: 8 Marzo 1908   8 Marzo 1908 Icon_minitime8/3/2011, 14:59

Sono Florence. A 18 anni lavoravo alla Cotton. Il salario non mi bastava per mantenere dignitosamente mia madre e i miei cinque fratelli e sorelle, tutti piccoli. Quando mi assunsero allo stabilimento tessile ero contenta. Mio padre, che era macchinista delle Ferrovie, era morto in un incidente di lavoro. Io ero l' unico sostegno della mia famiglia. Ero contenta, lo ripeto, perché non guazzavamo nell' oro ma non morivamo di fame. Alla Cotton lavoravamo dalla mattina alla sera tardi A metà giornata mangiavamo velocemente un po' di cibo portato da casa. Il rumore dei telai era assordante e la luce, perennemente accesa, bruciava gli occhi. Alcune mie amiche si erano ammalate di tubercolosi e, naturalmente, erano state licenziate. Le cure? Senza lavoro e senza assistenza sanitaria, con quali soldi potevano curarsi? Ad una ad una se ne erano andate. Il signor Johnson non venne neanche ai funerali e non si degnò di mandare un biglietto di condoglianze alla famiglia. Una nostra amica che aveva letto molti libri e che, come noi, era sfiancata e indignata, ci propose di scioperare. Sapevamo di non avere la tutela sindacale ma aderimmo tutte. In quei primi giorni di marzo del 1908 eravamo al lavoro in 129. Quando sentimmo chiudere dall' esterno le porte dello stabilimento, pensammo che il signor Johnson volesse prenderci per fame e per disperazione. Poi esplose l' incendio. Marghareth se la prese con Jessica che , di tanto in tanto, fumava qualche sigaretta. “Sei pazza? - gridò . Dove hai buttato la cicca accesa? Dai, aiutaci a cercarla. Qui non ci vuole niente perché il cotone bruci e si scateni un bell' incendio” Infatti si scatenarono tutte le fiamme dell' inferno. Jessica, singhiozzando, giurava che lei non aveva fumato. Al lavoro le sigarette non le portava mai. A cosa le sarebbero servite? Sapeva bene che fumare sul posto di lavoro era proibito, pena il licenziamento. “Non stiamo a discutere – disse Kelly – Cerchiamo di individuare dove è iniziato l' incendio. Prendete tutti i recipienti che trovate e riempiteli d' acqua” Corremmo, cercammo, trovammo i recipienti e li riempimmo d' acqua. Le fiamme crescevano. Fumo e fuoco. Non si vedeva niente. Gettammo l' acqua tra le fiamme che ingigantivano, si univano in un rogo. Gridavamo tutte. Ci abbracciavamo. E le fiamme che avevano avvolto i nostri vestiti ci riducevano a torce. Disperate, ci gettammo a terra, ci rotolammo, nella vana speranza di spegnere i nostri vestiti. Ad una ad una stavamo morendo tutte, tra dolori.....dolori che non voglio ricordare. Kelly lanciò un urlo: “ Giovanna!” Nessuna di noi si chiamava Giovanna. “ Santa Giovanna!” - rantolò Kelly. Allora ci ricordammo della Pulzella. Fuoco, fumo, puzzo di carne bruciata, la nostra carne. Poi,... non so se me la immaginai o se la vidi davvero, quella spada di luce puntata verso l' esterno. Ora vi chiedo di non mercificare il nostro strazio. Rosa Luxemburg propose di proclamare l' 8 Marzo Giornata di lotta internazionale a favore delle donne. E, allora, lottate. Ci sono ancora tante donne sfruttate, violentate, disoccupate o costrette a rinunciare alla maternità per lavorare. Lottate con la forza dell' amore e della nonviolenza, ma lottate, lottate, lottate.
Torna in alto Andare in basso
http://www.francamente.ning.com
Divagazioni laterali
Star
Star
Divagazioni laterali

Numero di messaggi : 1499
Data d'iscrizione : 21.09.09

8 Marzo 1908 Empty
MessaggioTitolo: Re: 8 Marzo 1908   8 Marzo 1908 Icon_minitime8/3/2011, 22:13

bravissima Franca, hai interpretato benissimo quella terribile giornata, ma davvero è stata Rosa ha proporre la festa dell'8 marzo?

La cosa triste è che molte giovani donne non sanno l'origine della festa, e pensano che sia solo una festa come un'altra, magari per esaltare solamente la sorellanza, o almeno quella che dovrebbe essere la complicità femminile.
Torna in alto Andare in basso
Franca Bagnoli
Star
Star
Franca Bagnoli

Numero di messaggi : 1679
Data d'iscrizione : 02.04.10

8 Marzo 1908 Empty
MessaggioTitolo: Re: 8 Marzo 1908   8 Marzo 1908 Icon_minitime9/3/2011, 10:19

Si, Rita, fu proprio Rosa a proporre la festa dell' 8 marzo, almeno secondo la versione più accreditata. Oggi molti cercano di negare la responsabilità del padrone della fabbrica. Una forma di revisionismo storico? Penso di si.
Torna in alto Andare in basso
http://www.francamente.ning.com
Divagazioni laterali
Star
Star
Divagazioni laterali

Numero di messaggi : 1499
Data d'iscrizione : 21.09.09

8 Marzo 1908 Empty
MessaggioTitolo: Re: 8 Marzo 1908   8 Marzo 1908 Icon_minitime9/3/2011, 13:56

e ti pareva, gli uomini non hanno mai colpe, sarebbe come a dire che quelle operaie si sono date fuoco per qualche vanità!
Torna in alto Andare in basso
Franca Bagnoli
Star
Star
Franca Bagnoli

Numero di messaggi : 1679
Data d'iscrizione : 02.04.10

8 Marzo 1908 Empty
MessaggioTitolo: Re: 8 Marzo 1908   8 Marzo 1908 Icon_minitime9/3/2011, 14:11

Eh, già. Ancora non siamo liberate. Festeggiamo meno e lottiamo di più.
Torna in alto Andare in basso
http://www.francamente.ning.com
Antonella Pozzobon
Top
Top
Antonella Pozzobon

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 12.03.08

8 Marzo 1908 Empty
MessaggioTitolo: Re: 8 Marzo 1908   8 Marzo 1908 Icon_minitime13/3/2011, 19:06

giustissimo Franca, questa festa ha perso il suo valore ed è diventata un inutile spreco di mimose e un'occasione per uscire con le amiche. Ricordiamo il sacrificio di quelle donne e valorizziamoci ogni giorno per quello che siamo!
Torna in alto Andare in basso
Franca Bagnoli
Star
Star
Franca Bagnoli

Numero di messaggi : 1679
Data d'iscrizione : 02.04.10

8 Marzo 1908 Empty
MessaggioTitolo: Re: 8 Marzo 1908   8 Marzo 1908 Icon_minitime13/3/2011, 19:12

Eh, si, Antonella, ancora dobbiamo lottare perché sia riconosciuta del tutto la nostra dignità.
Torna in alto Andare in basso
http://www.francamente.ning.com
Antonella Pozzobon
Top
Top
Antonella Pozzobon

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 12.03.08

8 Marzo 1908 Empty
MessaggioTitolo: Re: 8 Marzo 1908   8 Marzo 1908 Icon_minitime13/3/2011, 19:17

e la nostra situazione politica attuale non ci aiuta di certo
Torna in alto Andare in basso
Franca Bagnoli
Star
Star
Franca Bagnoli

Numero di messaggi : 1679
Data d'iscrizione : 02.04.10

8 Marzo 1908 Empty
MessaggioTitolo: Re: 8 Marzo 1908   8 Marzo 1908 Icon_minitime13/3/2011, 19:55

Ti ssicuro che la situazione politica attuale mi procura una grande angoscia. Non solo per il problema delle pari opportunità della donna ma soprattutto per il ritorno al nucleare. In Giappone la situazione è molto pesante e i TG non ci aggiornano a sufficienza. Ho postato in questo sito gli effetti di una esplosione atomica. Nel '45 gli Usa sganciarono 2 bombe sul Giappone, una a Hiroscima e un' altra a Nagasaki. Un crimine contro l' umanità.
Torna in alto Andare in basso
http://www.francamente.ning.com
Contenuto sponsorizzato




8 Marzo 1908 Empty
MessaggioTitolo: Re: 8 Marzo 1908   8 Marzo 1908 Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
8 Marzo 1908
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Prosa e Poesia :: Prosa-
Vai verso: