RegistratiIndiceCercaAccedi

Condividi
 

 quattro atti e un dopo

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Daniele Dossena
Top
Top
Daniele Dossena

Numero di messaggi : 314
Data d'iscrizione : 08.03.08

quattro atti e un dopo Empty
MessaggioTitolo: quattro atti e un dopo   quattro atti e un dopo Icon_minitime19/5/2011, 23:12

Quattro atti e un dopo

[atto primo: lo sguardo]

parlami, gridami i lerci brandelli del tuo svestito nudo
conosco le tue fauci assetate di rabbia
che sai descrivere attraverso la riga vuota
apparsa sbilenca nel pensarci domani

[atto secondo : la calma]

ti leggo quiete
e vivo il respiro silente
pare la rugiada attesa
ancor prima d'ogni mattino
ancor prima d'ogni cosa
che si presta alla mano
come creta
pronta a farsi ciò che sara'

[atto terzo : adesso tango]

t'allontani inconscia d'ogni sorriso sparso
che raccolgo senza ritegno, inginocchiandomi
l'affanno di perdere questo carillon che vibra me
oltre me, fino a dove il ricordo dimentica l'infinito del mio poi

grappoli di te mi inventano vino

e bevo
bevo
bevo

[atto quarto : ...]

ti amo , selvaggio nel tuo esistere resto
schiavo non di te ma di noi
che se fossimo la rena inumidita dall'onda
potremmo avere la certezza del mare
potremmo avere l'infinito d'un volo
potremmo avere il tempo d'un silenzio

saremmo il quinto atto
Torna in alto Andare in basso
Carla Aita
Top
Top
Carla Aita

Numero di messaggi : 874
Data d'iscrizione : 09.04.08

quattro atti e un dopo Empty
MessaggioTitolo: Re: quattro atti e un dopo   quattro atti e un dopo Icon_minitime16/8/2011, 21:49

Un pezzo del genere non ci dovremmo permettere di essre ignorato nemmeno in pausa mentale e fisica estiva.

Da qui trasuda il ripetersi, il continuarsi di un vivere
che chiazza sogni ed emozioni
a storie cosi' dette...gia' accomodate.

Si puo' notare la poliedricita' di Lele
che
piu' il tempo avanza
e piu' riduce il suo adepto a rimanerne prestigevolmente schiavo.

Amo leggere di un Lele che legge ora anche nell'acque,
che respira brezze alpine,
che si riempie del colore disolati rii.

Irruente, inebriante
ci arrivi con la quarta strofa: opera d'arte ( ma sono versi in disputa cn quelli della seconda strofa ).

Stupenda dovra' essere
il manifestari della quinta.

Chapeau, Lele
come ai vecchi tempi
cari e saturi di grinta.

Con una briciolina di rimpianto e tanta stima

Carla flower

Torna in alto Andare in basso
 
quattro atti e un dopo
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Prosa e Poesia :: Poesia-
Vai verso: