RegistratiIndiceCercaAccedi

Condividi
 

 EPITAFFIO 109

Andare in basso 
AutoreMessaggio
michael*santhers
Top
Top
michael*santhers

Numero di messaggi : 979
Data d'iscrizione : 06.01.08

EPITAFFIO 109 Empty
MessaggioTitolo: EPITAFFIO 109   EPITAFFIO 109 Icon_minitime7/6/2011, 20:08

LO STRANIERO

L’unico modo per contargli gli anni
è trovare le bottiglie
ognuna l’ultima giurata dopo le prime
lanciate oltre il tramonto
e fatte rotolare nell'oltre variabile
ruotato a dorso di mano
ove fingeva di non voler andare
nella discordia dei passi in azzardo

Certe sagome tentano materializzarsi
a cottimo incompiuto
tra vertenze d’occhi indagatori
a prova d’assemblaggio
e reclami inquieti del prototipo

Morì in aprile mentre i bulbi
in viaggio inverso scoperchiavano la terra,
il legno sputava linfa d’orgasmi
e rose canine mimetizzavano farfalle

Di tutto si potrà dire
senza traccia d’una conferma,
spirali di tonfi in acqua cheta
e ignari ad allertati sguardi pescanti,
nascosto monello in risa
al lancio di sassi

Venne da chissà dove
in età tra neve e rughe d'assenso
per farsi inventare un luogo
-ora questa lapide il suo aeroporto
ove decollerà nella fantasia degli abitanti
verso una geografia da inventare
..................amen...........
----------------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
Torna in alto Andare in basso
Luca Curatoli
Star
Star
Luca Curatoli

Numero di messaggi : 2173
Data d'iscrizione : 04.01.08

EPITAFFIO 109 Empty
MessaggioTitolo: Re: EPITAFFIO 109   EPITAFFIO 109 Icon_minitime8/6/2011, 14:40

c'è una storia tra le righe, una dolce violenza che lascia segni - si mimetizza a fatica con la poesia, se noi vorremmo riposarci in essa - segni stranieri clandestini... ma di chi dovrebbe essere la terra, mi verrebbe da chiedermi.

una delle tue più belle per quello che mi ha consegnato
Torna in alto Andare in basso
 
EPITAFFIO 109
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Prosa e Poesia :: Poesia-
Vai verso: