RegistratiIndiceCercaAccedi

Condividi
 

 SOLITUDINE ESTREMA

Andare in basso 
AutoreMessaggio
michael*santhers
Top
Top
michael*santhers

Numero di messaggi : 979
Data d'iscrizione : 06.01.08

SOLITUDINE ESTREMA Empty
MessaggioTitolo: SOLITUDINE ESTREMA   SOLITUDINE ESTREMA Icon_minitime5/10/2009, 05:22

Notte di rigido inverno
che imbalsamava rumori del mondo,
lui nella sua casetta,covo di solitudine,
come granello di polvere indurita
braccato da bianca spugna abbandonata
si vide rubare agonizzanti pensieri
dalle lancette a spada dell'orologio
poggiato sul camino fuligginoso
custode d'una fiamma irta a capelli
imbrillantati del diavolo,allora
provò col vino a sognare un pò
ma cadde dal bicchiere pietra lavica nello stomaco
che eruttò una tosse raucedinosa silenziata
dalle labbra ridotte saracinesche gommose
-Dei fagioli prima pasteggiati
bloccati indigesti in atmosfere del non tempo
improvvisi ribelli tuonarono
in sonora scorreggia e smossero torpori
battezzarono subbugli intestinali
dando voce,a piccole cose di sempre
rumori di tarli,faville,fusa di gatto
-Lui incominciò a parlare e a rispodersi
col suo corpo seppur in flautolenze,
svegliò la morte,svegliò le anime
dal nulla eterno,le spinse nelle grinfie
dell'alba
------------------------------------------
Da:Avanguardie irriverenti
www.santhers.com
Torna in alto Andare in basso
Giampiero Pieri
Star
Star
Giampiero Pieri

Numero di messaggi : 2332
Data d'iscrizione : 20.01.08

SOLITUDINE ESTREMA Empty
MessaggioTitolo: Re: SOLITUDINE ESTREMA   SOLITUDINE ESTREMA Icon_minitime5/10/2009, 22:19

svegliò la morte,svegliò le anime
dal nulla eterno,le spinse nelle grinfie
dell'alba

dura una nuova giornata da affrontare se manca un'ideuzza qualsiasi, strampalata che sia, a trascinare
Torna in alto Andare in basso
Luca Curatoli
Star
Star
Luca Curatoli

Numero di messaggi : 2173
Data d'iscrizione : 04.01.08

SOLITUDINE ESTREMA Empty
MessaggioTitolo: Re: SOLITUDINE ESTREMA   SOLITUDINE ESTREMA Icon_minitime13/11/2010, 17:04

i primi due versi sono terribilmente belli perchè non rappresentano qualcosa di preciso e nemmemo si perdono nelle pastoie del pensiero. sono una specie di intuizione...

gli agonizzanti pensieri sono molto tuoi; le lancette dell'orologio sono anche mie.

cosa deve fare quel povero diavolo, per sentirsi e per sentire finalmente.
sembra di essere all'ultima spiaggia della possibilità del sentire il respiro, il respiro del corpo.
i morti sembrano morti definitivamente e i vivi non se la passano meglio, facendo indigestione di fagioli, quasi che non li si volesse digerire; quasi che qualcosa ti rimane lì a pesare,

ma poi:

dando voce,a piccole cose di sempre
rumori di tarli,faville,fusa di gatto

Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




SOLITUDINE ESTREMA Empty
MessaggioTitolo: Re: SOLITUDINE ESTREMA   SOLITUDINE ESTREMA Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
SOLITUDINE ESTREMA
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Prosa e Poesia :: Poesia-
Vai verso: