RegistratiIndiceCercaAccedi

Condividi
 

 WILOD - DANIELA MICHELI

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime20/10/2009, 22:42


Ci sono molte voci che si sovrappongono: come ogni giorno c’è il mercato e tanta gente accorre alle bancarelle, ordinatamente schierate secondo un ordine imposto dal sindaco tanti anni addietro; fu per agevolare la raccolta dei sempre tanti rifiuti al termine della fiera, quando il cicaleccio termina fino ad addormentare le strade nel rifluire delle vetture momentaneamente interdette.
In un angolo ci sono le bancarelle di frutta e verdura, con gli ambulanti che fanno a gara a decantare la freschezza dei loro prodotti con i loro toni baritonali.
Alcuni hanno le loro primizie disposte in ordine cromatico e si possono ammirare i viola delle melanzane a fianco del rosso vivo dei peperoni, accostati ai pomodori per stemperare nel chiaro delle lattughe e concludere con il verde intenso degli spinaci.
I fiorai hanno l’accortezza di sistemarli per tipologia, creando così mazzi di rose dai colori variegati, margherite naturali assieme a quelle colorate di azzurro, dietro ancora un vaso di gerbere che toccano tutti i colori più caldi, dall’arancio vivo al giallo fuoco e il rosso carminio.
Di fronte i generi alimentari, in bella vista dietro alle vetrine gocciolanti vapore condensato da un freddo un po’ irreale per la Vucciria in quell’inizio autunno: formaggi di ogni genere, maiali insaccati in ogni forma, dal salame al prosciutto alle pancette.
Da un altro lato i banchi del pesce, che emanano nell’aria un profumo di mare che ricorda che basterebbe fare pochi passi per vedere i marosi che scalciano la battigia.
A seguire i banchi dei carnezzieri con grossi tocchi di carne, alcuni, ancora gocciolanti, appesi a ganci che sovrastano i loro banchi sopra i quali, spesso, nuvoleggiano mosche curiose e affamate.
Al centro i banchi dell’abbigliamento, i più affollati in quella mattina di fresco improvviso che spinge le donne a cercare un maglioncino di risulta tra i tanti, a poco prezzo, offerti dai banchi dei cinesi.
C’è confusione, c’è vita che pulsa dalla folla che vende e dalla folla che calca il selciato, che si sofferma a litigare, a strappare il prezzo migliore.
Sotto il portico che congiunge le due piazze, ha trovato sistemazione un nuovo, minuscolo banco.
Dietro, un altissimo signore nero, con una specie di tunica sgargiante dai colori talmente intensi e vividi che abbagliano e si è costretti a volgere, immediatamente, lo sguardo altrove.
Le merci che vende sono bambole di pezza, una diversa dall’altra, i cui abiti paiono riproduzioni piccine per forma e colori del vestito da lui indossato.
Davanti alla bancarella ha appeso un cartello con su scritto, con mano incerta “Offerta speciale, bambole africane portafortuna solo 10,00 Euro”.
Nuccia si avvicina incuriosita, deve comprare il regalo per il compleanno di Agata e quelle bambole, così colorate, attirano il suo sguardo come una calamita.
Stranamente nessun altro cliente è in attesa, solo lei; tanta gente passa e nessuno getta uno sguardo, nemmeno distratto, al banco dell’africano.
Nuccia pensa che la cosa sia strana mentre nota la delicatezza con la quale si percepisce essere stati assemblati quei manufatti.
Inizia a prendere in mano, una alla volta, le bamboline; al tatto sono calde e Nuccia si stupisce di quel calore, contrastante con la temperatura esterna che ora si è fatta ancora più fredda, mischiandosi ad una pioggia così sottile quanto inconsueta.
“No, signora, quella non essere bambola per te. Non andare bene, non funzionare quella. Questa essere la tua, compra, costa poco e porta fortuna, tanta fortuna portare, tu fidare di me, tu ascoltare me, io mai sbagliato, fidare signora, comprare, costare poco per bella signora” le dice l’uomo togliendole delicatamente dalle mani la bambola dal vestito giallo e porgendole quella con un bellissimo abito coi verdi di tutte le gradazioni mai viste, in minuscoli disegni batik.
Nuccia la osserva, pare ipnotizzata dagli immobili occhi neri di plastica che la fissano, avvolgendola di un calore strano.
“Questa essere bambola Wilod. Lei essere tua bambola adatta a te. Lei poter esaudire tutti tuoi desideri, lei essere Wilod bambola magica per signora tu”.
Nuccia non sa il perché ma sente che l’alto uomo ha ragione, deve possedere quella bambola; deve portarla via con se.
Che sia magica non lo sa, ma è fermamente consapevole che non potrà non farne a meno, irrazionalmente deve averla, è come una calamita che cementa le sue mani al polo di positività che emana l’oggetto.
Dalla borsa estrae il portafoglio, paga e si allontana con la sua Wilod di verde vestita sotto il braccio sinistro, sorridendo al pensiero che, per l’ennesima volta, i regali destinati ad altri diventano regali per se stessa, meravigliandosi del calore che trapassa il giaccone leggero, come se Wilod fosse lo scaldino elettrico che si mette spesso sui piedi le sere d’inverno, per scaldarseli.
Si gira indietro, per lanciare un cenno di saluto al venditore: non c’è più, è sparito.
Nuccia si ferma interdetta, non può aver raccattato così in fretta tutta la sua roba ed essere scomparso, aveva fatto solo pochi passi, non ne avrebbe avuto il tempo!
Stringe le spalle e si avvia verso casa.
Ripone Wilod sul divano, mentre si spoglia degli abiti umidi, si avvicina al frigorifero per versarsi un bicchiere di latte.
Alle spalle percepisce un movimento.
Si volta stupita e vede Wilod avvolta in un’aurea, un pulviscolo di luce che si espande lievemente per tutta la casa, posandosi su ogni mobile ed ogni oggetto, ma senza lasciare alcun segno, avvolgendoli solamente di una luce nuova.
Nuccia non è spaventata da quello strano fenomeno inspiegabile.
E’ serena, inspiegabilmente serena perché riconosce cosa vuole comunicarle il pulviscolo inconsistente: sono pensieri felici, che tramite Wilod sono arrivati fino a lei.
Ne aveva bisogno.
Il signore africano aveva ragione.
Ma c’era stato per davvero?
O l’aveva solamente sognato?
Non lo sa, si siede sul divano, osservando la bambolina: un sorriso le dipinge il volto distendendo le rughe tra gli occhi.
Ricorda le parole di sua madre e l’ossessione che aveva per una vecchissima pigotta dagli abiti stazzonati ed ingrigiti dal tempo, dono dell’aristocratica signora milanese presso la quale aveva prestato servizio per tanti anni.
Era la Wilod di sua madre, ecco che era, ora lo sa.
Sorride, Nuccia, nel pensare che tutti hanno una Wilod da qualche parte.
Occorre solo riconoscerla.
Torna in alto Andare in basso
Daniela Micheli
Admin
Admin
Daniela Micheli

Numero di messaggi : 14693
Data d'iscrizione : 04.01.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime20/10/2009, 23:14

La scelta di mettere quella che mi arriva come una fiaba non è stata casuale, PDG di domani.
Il tema della Vucciria mi pare un tantino forzato, non avertene, ma per il resto mi ha fatto piacere leggere della tua bambola.
Perchè, in un certo qual modo, sostiene una mia personalissima teoria e cioè che non siamo noi a scegliere gli oggetti ma sono loro che ci scelgono perchè ci sono destinati.
Poi che il tema o meno sia rispettato a questo punto mi cala poco, mi tengo la magia di Wilod e vado nel solaio di mia madre, a cercarvi la mia.

_________________
Il più grande condottiero è colui che vince senza combattere.[Sūnzǐ Bīngfǎ, 孫子兵法]
Torna in alto Andare in basso
Giampiero Pieri
Star
Star
Giampiero Pieri

Numero di messaggi : 2330
Data d'iscrizione : 20.01.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime20/10/2009, 23:52

A questa PdG qua la commentassi domani.
Sleep
Torna in alto Andare in basso
Alessandra Grandi
Top
Top
Alessandra Grandi

Numero di messaggi : 743
Data d'iscrizione : 13.03.09

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 08:00

Buongiorno Pdg, buongiorno a tutti.

Bella questa Wilod!

Il mercato è un pretesto per inserire questa bella storia. Ma al mercato di solito si va a cercare sempre qualcosa di buono e particolare. Perchè sotto, sotto, nascosto, c'è quello
che fa al caso nostro, basta aver pazienza e costanza per convincere a tirar fuori.

Mi ricorda di un regalo fatto tanto tempo fa: una piccola bambolina fatta da me all'uncinetto.
Era tanto bella che la volevo tenere. E di un altra fatta con stoffa di una camicia fucsia e arancione con un vestito nero a fiori. Bruttissima. Anche quella regalata.
E poi l'ultima, quella bella tipo Holly Hobby con il vestitino celeste a fiori e il grembiule di stoffa Liberty. La faccia ricamata. Questa è ancora con me.
Scritta bene, veloce.

Sorride, Nuccia, nel pensare che tutti hanno una Wilod da qualche parte.
Occorre solo riconoscerla.

Un bel messaggio di speranza e di forza. Brava.
Torna in alto Andare in basso
http://ale11gra.spaces.live.com/
Nuccio Pepe
Top
Top
Nuccio Pepe

Numero di messaggi : 1010
Data d'iscrizione : 13.12.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 08:19

Una fiaba per concludere il round!
In effetti il mercato ( della Vucciria) entra leggermente spinto, ma ciò nulla toglie alla piacevole leggerezza del brano.
Solo un piccolo appunto: " non potrà non farne a meno " , non sarebbe stato meglio " non potrà farne a meno " ?

WILOD - DANIELA MICHELI 899765

Altra considerazione: tra i personaggi dei brani abbiamo avuto il cameriere TURI, oggi c'è NUCCIA ( ! ), che siano messaggi al Clan dei Siciliani ?


affraid
Torna in alto Andare in basso
http://www.nucciopepe.wordpress.com
Mario Malgieri
Star
Star
Mario Malgieri

Numero di messaggi : 1878
Data d'iscrizione : 12.05.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 10:17

Buongiorno ignota PdG! Laughing

Inizio dai brontolii, così non ci pensiamo più.
Uno è quello che ha già notato Nuccio, e concordo.
L'altro è sulla voce baritonale dei venditori.
Forse ricordo male, forse ho nelle orecchie il suono dei mercati di Genova così splendidamente ricordato all'inizio dell'album "Creuza de mà" di DeAndrè, ma in genere le voci di chi decanta la propria merce al mercato è volutamente acuta e squillante per farsi udire meglio nel chiasso generale... quisquilie.
La favola è bella, molto ma molto poetica e ha una chiusa splendisa. Che non sia molto in tema non ha importanza, la Vucciria è anche un luogo dell'immaginazione e come tale si puà plasmare a piacimento con la propria fantasia.
Applauso vero.
Torna in alto Andare in basso
Mario Malgieri
Star
Star
Mario Malgieri

Numero di messaggi : 1878
Data d'iscrizione : 12.05.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 10:19

Nuccio ha scritto:

---
Altra considerazione: tra i personaggi dei brani abbiamo avuto il cameriere TURI, oggi c'è NUCCIA ( ! ), che siano messaggi al Clan dei Siciliani ?


affraid

Secondo me, eccome!
WILOD - DANIELA MICHELI 393281
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 11:33

La vostra PDG giunse, sperava avessero già costruito il ponte ma mi è toccato prendere il traghetto per approdare in continente...
Leggo i vostri preziosi interventi, avvisandovi che se non mi piacciono, ho Wilod pronta a punirvi Twisted Evil
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 11:35

Daniela Micheli ha scritto:
La scelta di mettere quella che mi arriva come una fiaba non è stata casuale, PDG di domani.
Il tema della Vucciria mi pare un tantino forzato, non avertene, ma per il resto mi ha fatto piacere leggere della tua bambola.
Perchè, in un certo qual modo, sostiene una mia personalissima teoria e cioè che non siamo noi a scegliere gli oggetti ma sono loro che ci scelgono perchè ci sono destinati.
Poi che il tema o meno sia rispettato a questo punto mi cala poco, mi tengo la magia di Wilod e vado nel solaio di mia madre, a cercarvi la mia.

La Vucciria ci sta come i cavoli a merenda ma questa ho partorito, questa ho spedito.
Insomma, ci sono affezionata alla mia bambola strega e, probabilmente, è come tu dici, è lei che mi ha scelto.
Dimmi poi se hai trovato nel solaio di mammà la tua Wilod che le mettiamo assieme e facciamo un bel sabbah...
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 11:35

GeF ha scritto:
A questa PdG qua la commentassi domani.
Sleep

Domani è adesso, dove sei, sonnacchioso di un GeF?
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 11:37

salmace ha scritto:
Buongiorno Pdg, buongiorno a tutti.

Bella questa Wilod!

Il mercato è un pretesto per inserire questa bella storia. Ma al mercato di solito si va a cercare sempre qualcosa di buono e particolare. Perchè sotto, sotto, nascosto, c'è quello
che fa al caso nostro, basta aver pazienza e costanza per convincere a tirar fuori.

Mi ricorda di un regalo fatto tanto tempo fa: una piccola bambolina fatta da me all'uncinetto.
Era tanto bella che la volevo tenere. E di un altra fatta con stoffa di una camicia fucsia e arancione con un vestito nero a fiori. Bruttissima. Anche quella regalata.
E poi l'ultima, quella bella tipo Holly Hobby con il vestitino celeste a fiori e il grembiule di stoffa Liberty. La faccia ricamata. Questa è ancora con me.
Scritta bene, veloce.

Sorride, Nuccia, nel pensare che tutti hanno una Wilod da qualche parte.
Occorre solo riconoscerla.

Un bel messaggio di speranza e di forza. Brava.

Grazie per il bel messaggio di speranza, Salmace! In effetti se fosse così facile, se esistesse una magia negli oggetti, basterebbe solamente strofinarli, tipo lampada di Aladino, e tutto ciò che non ci garba sparirebbe.
E' una fiaba, è semplicemente una favola...
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 11:39

Nuccio ha scritto:
Una fiaba per concludere il round!
In effetti il mercato ( della Vucciria) entra leggermente spinto, ma ciò nulla toglie alla piacevole leggerezza del brano.
Solo un piccolo appunto: " non potrà non farne a meno " , non sarebbe stato meglio " non potrà farne a meno " ?

WILOD - DANIELA MICHELI 899765

Altra considerazione: tra i personaggi dei brani abbiamo avuto il cameriere TURI, oggi c'è NUCCIA ( ! ), che siano messaggi al Clan dei Siciliani ?


affraid

Errore, Orrore, Obbrobio! Wilod non mi ha assistito nella rilettura! Imperdonabile io, da picchiare lei. Per punizione la metto sul balcone a prendere un po' di fresco, che qui in Sicilia dove sto io è pungente per davvero. Ma che bello vedere l'Etna innevano in un momento così strano e fuori stagione!
Nuccio, lei è un attento lettore, e lo sa che noi siciliane abbiamo una parola sola quindi: grazie...
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 11:43

mariovaldo ha scritto:
Buongiorno ignota PdG! Laughing

Inizio dai brontolii, così non ci pensiamo più.
Uno è quello che ha già notato Nuccio, e concordo.
L'altro è sulla voce baritonale dei venditori.
Forse ricordo male, forse ho nelle orecchie il suono dei mercati di Genova così splendidamente ricordato all'inizio dell'album "Creuza de mà" di DeAndrè, ma in genere le voci di chi decanta la propria merce al mercato è volutamente acuta e squillante per farsi udire meglio nel chiasso generale... quisquilie.
La favola è bella, molto ma molto poetica e ha una chiusa splendisa. Che non sia molto in tema non ha importanza, la Vucciria è anche un luogo dell'immaginazione e come tale si puà plasmare a piacimento con la propria fantasia.
Applauso vero.

Ma buongiorno a lei, Orso dei Boschi!
Per quanto già rilevato da Nuccio chiedo venia ma la colpa non è della mia penna, è solamente di questa bambolina distratta. Non ditelo a nessuno ma ha visto la mia vicina con la bambola di Ken il Guerriero e si è perdutamente innamorata.
Per la voce baritonale chissà perchè pensavo a possenti venditori assomiglianti a Pavarotti, alti, imponenti, di peso insomma e quale voce potevo per questi immaginare se non baritonale? Comunque metto a riposo Wilod che già aveva pronto lo spillone e ti perdono, magnanima, dei brontolii, gongolando alla chiusa splendida. Vucciria a parte Smile
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 11:44

mariovaldo ha scritto:
Nuccio ha scritto:

---
Altra considerazione: tra i personaggi dei brani abbiamo avuto il cameriere TURI, oggi c'è NUCCIA ( ! ), che siano messaggi al Clan dei Siciliani ?


affraid

Secondo me, eccome!
WILOD - DANIELA MICHELI 393281


cientoperciento sicula sugnu bounce
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 11:54

Vi è andata bene, siete stati fin troppo buoni e posso riporre Wilod e i suoi spilloni.
Ora ci dobbiamo assentare per un po' di tempo, incombenze domestiche ci attendono e devo mettere questa sfaticata all'opera....
Vi lascio il video che si sta guardando Wilod perchè ancora non le riesce a far vorticare da sole le scope....




a dopo, lettori!
Torna in alto Andare in basso
Rosalba Signorello
Top
Top
Rosalba Signorello

Numero di messaggi : 656
Data d'iscrizione : 17.03.09

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 11:54

Un bell'autoconforto per momenti critici. Voglio anch'io la polverinaaaaaaaaaa!!!!!
Ad ogni modo, è piacevole da leggere e trionfale è la parte descrittiva, per la quale mi complimento.
Tre appunti:
- quello rilevato da Nuccio sul "non" di troppo;
- quello rilevato da Mariovaldo sul tono baritonale: concordo che in genere sia acuto o addirittura in falsetto, e no lo sottolineo per pignoleria ma per accrescere la credibilità del racconto;
- il verbo "decantare" attribuito ai venditori è veramente stra-abusato e stride con l'originalità del racconto.
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 11:59

Rosalba Signorello ha scritto:
Un bell'autoconforto per momenti critici. Voglio anch'io la polverinaaaaaaaaaa!!!!!
Ad ogni modo, è piacevole da leggere e trionfale è la parte descrittiva, per la quale mi complimento.
Tre appunti:
- quello rilevato da Nuccio sul "non" di troppo;
- quello rilevato da Mariovaldo sul tono baritonale: concordo che in genere sia acuto o addirittura in falsetto, e no lo sottolineo per pignoleria ma per accrescere la credibilità del racconto;
- il verbo "decantare" attribuito ai venditori è veramente stra-abusato e stride con l'originalità del racconto.

Ma buongiorno anche a lei Signora Signorello!
La polverina è in offesta speciale in questo momento, sa, nei momenti di crisi necessita un po' di offerta speciale consolatoria... Provvedo a spedirgliene un pacchetto o faccio prima a portargliela? Mumble mumble mumble...
Grazie anche a te dell'attenta lettura, il decantare, in effetti, lo uso spesso quando metto nella boule il Nero d'Avola e hai ragione, mica lo si può infilare il mercato in una bottiglia. O sì? Chiedo a Wilod se nel suo peregrinare ha mai visto una di quelle palle di vetro con dentro il mercato della Vucciria Molto felice

Vado, che ste scope stanno facendo dei frontali che metà basta!
Torna in alto Andare in basso
Rosalba Signorello
Top
Top
Rosalba Signorello

Numero di messaggi : 656
Data d'iscrizione : 17.03.09

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 12:02

Portamela tu, ché tanto voli veloce! WILOD - DANIELA MICHELI 658289
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 12:25

Strega della quarta o quinta generazione, devo controllare

WILOD - DANIELA MICHELI 946832
Torna in alto Andare in basso
Emma Bricola
Star
Star
Emma Bricola

Numero di messaggi : 1352
Data d'iscrizione : 27.01.09

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 13:02

la voglio anch'io la wilod! perchè a me non succedono mai queste cose??
Brava pdg, bella favola, a me piacciono le favole e la tua è dolcissima.
Mandami la wilod ti prego Crying or Very sad
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 13:38

Emma Bricola ha scritto:
la voglio anch'io la wilod! perchè a me non succedono mai queste cose??
Brava pdg, bella favola, a me piacciono le favole e la tua è dolcissima.
Mandami la wilod ti prego Crying or Very sad

Una Wilod anche per Emma...
Solo che si chiama Doliw, è lo stesso?
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 13:44

buongiorno penna del giorno
bambole, dee in formato ridotto
la bambola della madre, raffinatissima pigotta, termine di un ciclo mai assoluto ma solo momentaneo
rianimazione cosmica della wilod che riapre un nuovo ciclo
gioia di una notte, rosa purpurea su abito di smeraldo
quasi una tavola smeraldina
il brano per l’impostazione scenica mi ricorda kantor rendendo reali fantasmi di fantasia drammaturgica palese in nuccia
alchimia delle dissonanze
approfondirei la pigotta
wilod strano grillo alchemico nell’idea di un balocco
l.
Torna in alto Andare in basso
Emma Bricola
Star
Star
Emma Bricola

Numero di messaggi : 1352
Data d'iscrizione : 27.01.09

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 13:45

La penna del giorno ha scritto:
Emma Bricola ha scritto:
la voglio anch'io la wilod! perchè a me non succedono mai queste cose??
Brava pdg, bella favola, a me piacciono le favole e la tua è dolcissima.
Mandami la wilod ti prego Crying or Very sad

Una Wilod anche per Emma...
Solo che si chiama Doliw, è lo stesso?
Ma se si chiama al contrario... sarà mica una cattiva?
Torna in alto Andare in basso
La Penna del Giorno
Top
Top
La Penna del Giorno

Numero di messaggi : 1013
Data d'iscrizione : 07.06.09

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 15:23

ciao Pdg! vado a leggere
Torna in alto Andare in basso
La Penna del Giorno
Top
Top
La Penna del Giorno

Numero di messaggi : 1013
Data d'iscrizione : 07.06.09

WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime21/10/2009, 15:35

forse non è la Vucciria, ma poco importa (non dovrei dirlo eh???)
una fiaba che si può ambientare ovunque, perchè è bella
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




WILOD - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: WILOD - DANIELA MICHELI   WILOD - DANIELA MICHELI Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
WILOD - DANIELA MICHELI
Torna in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Le proposte di scrittura a tema :: Anno Domini 2009-
Vai verso: