RegistratiIndiceCercaAccedi

Condividi
 

 valle della luna

Andare in basso 
AutoreMessaggio
eugen signori
Top
Top
eugen signori

Numero di messaggi : 210
Data d'iscrizione : 18.03.10

valle della luna Empty
MessaggioTitolo: valle della luna   valle della luna Icon_minitime26/3/2010, 22:31

VALLE DELLA LUNA

Vi si accede da un sentierino che sembra di montagna, tra altissime pareti di granito, rocce le cui forme assumono aspetti irreali, ed in ognuna di loro sembra di vedere animali, funghi, streghe, a seconda della prospettiva.
Quel giorno tirava un vento fortissimo, come accade spesso in Sardegna, e le folate improvvise fischiavano tra le rocce della valletta. Serpeggiando tra i sassi, ecco la vista del mare, al di là di un praticello verdissimo e piatto, che si stendeva sino al piccolo fiordo insinuato tra le rocce a picco sull’acqua.
Di fronte erano le bocche di Bonifacio, ove il vento di maestrale si infila come in un imbuto tra Corsica e Sardegna. Ondate possenti si frangevano contro le rocce verticali con un rombo pauroso, e i pennacchi di acqua e spuma si impennavano per venti metri di altezza contro le rocce verticali. Paesaggio da tregenda! Su fazzoletti di erba incastonati tra le rocce, un gruppo di mufloni che ci guardavano incuriositi, completava il quadretto che più selvatico di così non poteva essere.
Ci arrampicammo a fatica tra le lame di granito fino a un punto dominante, ma spruzzi di acqua nebulizzata arrivavano fin lassù, portati dal vento. E una nuvola oscura, come quella che vide Noè all’inizio del diluvio, nascondeva a tratti un sole malato che stentava a farsi strada. Raggere luminose uscivano dalle nuvole, e tra una folata e l’altra sembrava di veder puntato il dito di Dio che usciva dalla nuvola minacciosa. Emozione incredibile... Sentii come portata dal vento la musica cosmica del “Dies Irae” di Verdi, mentre enormi ondate sbattevano furenti sulle rocce.
Certo che ce l’ho messa sul filmato, e l’attacco con le sue possenti battute iniziali è sincronizzato a tutto volume con l’uscita improvvisa di un debole raggio di sole tra due nuvole che si accavallavano come giganti in una lotta mortale.
Valle della luna! Che sogno quel giorno...vissuto in estasi...

eugen
Torna in alto Andare in basso
 
valle della luna
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Prosa e Poesia :: Prosa-
Vai verso: