RegistratiIndiceCercaAccedi

Condividi
 

 barumini

Andare in basso 
AutoreMessaggio
eugen signori
Top
Top
eugen signori

Numero di messaggi : 210
Data d'iscrizione : 18.03.10

barumini Empty
MessaggioTitolo: barumini   barumini Icon_minitime26/3/2010, 22:37

BARUMINI

Per chi gira il mondo è facile trovare antichi villaggi di altre culture che ci mettono in imbarazzo sullo sviluppo della civiltà. Per me, che non ho viaggiato molto, Barumini resta un punto inquietante.
E’ un villaggio preistorico nel centro della Sardegna, unico nel suo genere. Su di una collinetta esistono ben evidenti i ruderi di un antico villaggio, strutturato in modo che una torre, un nuraghe per la precisione, dominasse la campagna circostante, in modo da avvistare in tempo eventuali pericoli. Mentre salivo i gradini della torre, quasi integra dopo migliaia di anni, e soprattutto guardando la campagna dalla sommità, riflettevo sullo sviluppo fulmineo della nostra specie umana, e sul modo di vita attuale paragonato a quello di un villaggio preistorico.
Si tratta di poche migliaia di anni, un millesimo di tempo dalla comparsa di un ominide, e un milionesimo dell’età della Terra, eppure a quell’epoca la gente viveva la metà di quello che si vive oggi, e aveva problemi simili a quelli degli animali.
Viveva per procurarsi il cibo, e la campagna circostante garantiva la sopravvivenza, nella speranza che non grandinasse o che si profilassero all’orizzonte i pirati che venivano dal mare per saccheggiare il territorio e strappare le donne dalla loro terra.
I Sardi infatti non sono gente di mare, e sentono l’avversione dei loro antenati, che preferivano rifugiarsi nell’interno per essere più al sicuro.
Nell’Italia continentale questi resti della preistoria sono stati eliminati nel tempo, ma la Sardegna è un’isola, meno accessibile, e sono rimaste perciò integre le testimonianza di un passato recente.
Dalla cima del nuraghe riflettevo sui problemi esistenziali di oggi, e li paragonavo ai problemi di allora, e un sorriso non tardava ad arrivare. Oggi siamo purtroppo in grado di determinare i cambiamenti climatici del pianeta, ma ci stiamo arrovellando su aspetti in fondo marginali della vita di ogni giorno. Mi immagino la faccia di un abitante di Barumini al quale venisse sottoposto il problema esistenziale della incomunicabilità, e penso ai lunghi inverni passati in solitudine tra quelle mura grige, senza finestre visibili, con la paura di vedere all’orizzonte qualche segno preoccupante…I tartari, checchè ne dica Buzzati, là ci arrivavano, eccome!
Barumini, rapida scansione nel tempo, sguardo immaginato su di un passato che ci appartiene. Tutti dovrebbero andare su quel nuraghe a riflettere su quello che siamo.

eugen
Torna in alto Andare in basso
Mario Malgieri
Star
Star
Mario Malgieri

Numero di messaggi : 1878
Data d'iscrizione : 12.05.08

barumini Empty
MessaggioTitolo: Re: barumini   barumini Icon_minitime27/3/2010, 12:32

A trent'anni si era anziani, di bambini forse uno su venti arrivava alla breve età adulta e sì, i problemi non erano dissimili da quelli di un branco di animali sociali, più lupi che bisonti.
Ma l'evoluzione ci aveva fornito un modello di cervello plastico, reattivo, sofisticato, capace di reagire ai cambiamenti in modo creativo e, sopratutto, dotato di immaginazione.
E questo cervello ci ha portati, in non molte generazioni, poche migliaia, dove siamo oggi.
Sì, dovremmo ricordarci più spesso chi siamo e cosa abbiamo dovuto superare per essere qui oggi: la natura non fa sconti a nessuno, sopratutto a chi esagera nel cercare di piegarla non solo alle proprie necessità, ma anche ai propri egoismi.
Torna in alto Andare in basso
eugen signori
Top
Top
eugen signori

Numero di messaggi : 210
Data d'iscrizione : 18.03.10

barumini Empty
MessaggioTitolo: Re: barumini   barumini Icon_minitime27/3/2010, 17:33

Certo Mario...il nostro percorso è stato davvero difficile rispetto ad altre specie, e non eravamo forniti nè di unghie nè di denti. Finchè eravamo sulle piante a mangiar banane, era sufficiente pelarle... Very Happy ...ma quando nei millenni del pliocene le piante per la siccità erano ridotte ad arbusti, avevamo fame...e siamo diventati carnivori. Questo passaggio è stato rappresentato bene dal grande Kubrik con "odissea nello spazio", all'inizio del film. Penso che abbia lavorato su basi scientifiche....e quando la scimmia ominide capisce che può utilizzare un osso come clava, è nata quell'aggressività che vediamo ogni giorno dispiegarsi ai nostri occhi, aggrassività in esubero che ci ha consentito lo sviluppo che ci ha portato all'oggi e che è anche la nostra condanna. Un saluto.... Smile ...PS: vedo a mettere il mio "ominide" in poesie.
Torna in alto Andare in basso
Natascia Prinzivalli
Star
Star
Natascia Prinzivalli

Numero di messaggi : 1745
Data d'iscrizione : 13.12.07

barumini Empty
MessaggioTitolo: Re: barumini   barumini Icon_minitime4/5/2010, 06:20

I Sardi infatti non sono gente di mare. Chi lo ha detto? Forse sarebbe meglio dire che sono anche gente di mare. Per il resto concordo con te. La Sardegna è un grande laboratorio archeologico e barumini e solo la punta di un iceberg, quella più conosciuta.

______nat

_________________
" Si nasce sempre sotto il segno sbagliato e stare al mondo in modo dignitoso vuol dire correggere giorno per giorno il proprio oroscopo."
Torna in alto Andare in basso
http://www.bedo.it/allaricercadeltempop/
Luca Curatoli
Star
Star
Luca Curatoli

Numero di messaggi : 2173
Data d'iscrizione : 04.01.08

barumini Empty
MessaggioTitolo: Re: barumini   barumini Icon_minitime5/5/2010, 12:18

qualche curioso studio ci ha detto perfino che quello che finiamo per ignorare o dimenticare sopravvive nell'inconscio. mah

ben venga un nuraghe nel luogo in cui è stato costruito per farsi toccare dalla solitudine e dal silenzio
Torna in alto Andare in basso
Franca Bagnoli
Star
Star
Franca Bagnoli

Numero di messaggi : 1679
Data d'iscrizione : 02.04.10

barumini Empty
MessaggioTitolo: Re: barumini   barumini Icon_minitime5/5/2010, 15:31

Infatti, molte volte mi chiedo se quello che chiamiamo progresso sia davvero una crescita, un' evoluzione. Abbiamo fatto violrnza alla natura mettento a rischi il pianeta terra e ci siamo talmente armati da mettere a riscio la NOSTRA sopravvivenza. Buona serata a tutti. Franca.
Torna in alto Andare in basso
http://www.francamente.ning.com
Contenuto sponsorizzato




barumini Empty
MessaggioTitolo: Re: barumini   barumini Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
barumini
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Prosa e Poesia :: Prosa-
Vai verso: