RegistratiIndiceCercaAccedi

Condividi
 

 La valigia di cartone

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Annamaria Giannini
Top
Top
Annamaria Giannini

Numero di messaggi : 1185
Data d'iscrizione : 03.11.09

La valigia di cartone Empty
MessaggioTitolo: La valigia di cartone   La valigia di cartone Icon_minitime27/4/2010, 22:30

Ho incontrato un uomo oggi, in una piccola stazione.
E' fermo sull'unico binario, lui e il vento che gioca a rimpiattino coi suoi pensieri.
Non è nè giovane nè vecchio, solo sembra tanto stanco. Non so come abbiamo cominciato a parlare,non so come mi sono ritrovata seduta su una vecchia panchina di ferro ad ascoltarlo. Forse ho solo percepito, forte e chiaro, il suo bisogno di raccontarsi.
Cerca con cautela le parole e mi narra una vita passata a remare in senso contrario
Mi scorrono davanti agli occhi, quasi dipinte, pagine di diario ingiallite, scritte fitte fitte.
Il rifiuto di rinchiudersi dentro una gabbia, spacciata per comoda tana.
Un banco di pegni, dove scambiare rughe con sorrisi.
Fotografie sbiadite di un amore e una passione per la musica che non si è mai trasformata in pane.
Dentro la valigia di cartone, poggiata per terra, mi dice di aver rinchiuso tutti i suoi sogni. E' lì ad aspettare il treno. Un treno passato mille volte, sul quale si è sempre rifiutato di salire. Ma questa volta no, ha deciso di partire. E' giunto il momento di accantonare la fantasia per un breve periodo e quando la sua strada sarà di nuovo piana, ricomincerà a correrle accanto.Così mi ha detto.
E' arrivato il treno, e lui lo ha preso al volo, in fretta, come se temesse di poter cambiare idea all'ultimo momento. Era già successo ieri, e il giorno prima, e quello prima ancora. Non sorride quando mi ha saluta e dopo un istante è scomparso e con lui il treno, mascherato da ultima occasione.
Accanto alla panchina, piena dei suoi sogni,la vecchia valigia di cartone dimenticata, chissà come, in quella piccola stazione.
Il vento è solo ora a giocare a rimpiattino. Il suo lamento sembra quello di un violino.
Torna in alto Andare in basso
Luca Curatoli
Star
Star
Luca Curatoli

Numero di messaggi : 2173
Data d'iscrizione : 04.01.08

La valigia di cartone Empty
MessaggioTitolo: Re: La valigia di cartone   La valigia di cartone Icon_minitime28/4/2010, 09:42

una valigia di cartone contenitore di sogni (come se quell'uomo potendosene disfare, riuscisse a ricominciare con nuova energia il suo viaggio) e un treno mascherato da ultima occasione. hai donato una sorta di istantanea con una vita dentro tutta sospesa
Torna in alto Andare in basso
Annamaria Giannini
Top
Top
Annamaria Giannini

Numero di messaggi : 1185
Data d'iscrizione : 03.11.09

La valigia di cartone Empty
MessaggioTitolo: Re: La valigia di cartone   La valigia di cartone Icon_minitime28/4/2010, 10:14

Luca Curatoli ha scritto:
una valigia di cartone contenitore di sogni (come se quell'uomo potendosene disfare, riuscisse a ricominciare con nuova energia il suo viaggio) e un treno mascherato da ultima occasione. hai donato una sorta di istantanea con una vita dentro tutta sospesa
O forse voleva portarseli con se..ma ha accettato compromessi che non gli permetteranno più di inseguirli. Chissà. Hai dato una nuova lettura a questa fotografia scritta in fretta, che non è nè vera prosa nè vera poesia,ma come dici tu, una forma di istantanea.
La rileggo e mi accorgo che la tua lettura mi piace più della mia,il mio inconscio ottimismo ha vinto ancora una volta e ha raccontato qullo che voleva lui. Grazie.
Torna in alto Andare in basso
Divagazioni laterali
Star
Star
Divagazioni laterali

Numero di messaggi : 1499
Data d'iscrizione : 21.09.09

La valigia di cartone Empty
MessaggioTitolo: Re: La valigia di cartone   La valigia di cartone Icon_minitime29/4/2010, 09:16

Bravissima Anna Maria, poche parole per raccontare una vita quasi qualunque in attesa della grande occasione. Più o meno come la vita di tutti: ma la grande occasione esiste davvero?

Certo è che nelle stazioni si fanno sempre incontri strani, pare che l'ambientazione favorisca il confidarsi, tanto non ci si vedrà più, forse.
La sincerità dunque invita la parola e quante storie ho ascoltato, quanti personaggi curiosi, quante commozioni avrei perso se non fossi andata in stazione.
Torna in alto Andare in basso
Annamaria Giannini
Top
Top
Annamaria Giannini

Numero di messaggi : 1185
Data d'iscrizione : 03.11.09

La valigia di cartone Empty
MessaggioTitolo: Re: La valigia di cartone   La valigia di cartone Icon_minitime29/4/2010, 11:04

Rita Paleari ha scritto:
Bravissima Anna Maria, poche parole per raccontare una vita quasi qualunque in attesa della grande occasione. Più o meno come la vita di tutti: ma la grande occasione esiste davvero?

Certo è che nelle stazioni si fanno sempre incontri strani, pare che l'ambientazione favorisca il confidarsi, tanto non ci si vedrà più, forse.
La sincerità dunque invita la parola e quante storie ho ascoltato, quanti personaggi curiosi, quante commozioni avrei perso se non fossi andata in stazione.
vero...è perchè si sa che non ci ci incontra mai più.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




La valigia di cartone Empty
MessaggioTitolo: Re: La valigia di cartone   La valigia di cartone Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
La valigia di cartone
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Prosa e Poesia :: Prosa-
Vai verso: