RegistratiIndiceCercaAccedi

 

 La mia notte di luna

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Franca Bagnoli
Star
Star
Franca Bagnoli

Numero di messaggi : 1679
Data d'iscrizione : 02.04.10

La mia notte di luna Empty
MessaggioTitolo: La mia notte di luna   La mia notte di luna Icon_minitime6/5/2010, 14:05

Era il 21 luglio 1969, la notte dello sbarco del primo uomo
sulla luna. Io ero incinta del mio secondo figlio. Il primo, che
aveva due anni, dormiva beato. Mio marito e i miei genitori
erano andati a dormire anche loro, snobbando l'evento.
Io m'incollai davanti al televisore per seguire tutte le fasi
dell'operazione commentate e spiegate con chiarezza e competenza dallo scienziato Enrico Medi. Non ricordo esattamente quando Armstrong posò il suo piede, leggero
come una farfalla, sul suolo lunare. Ma doveva essere l'alba.
Ero così eccitata e stupita e percorsa da mille pensieri che
non andai a dormire. Tanto il sonno non sarebbe venuto.
Gironzolai un pò per casa, feci fare colazione al mio primogenito e quando aprirono i negozi andai a fare la spesa.
Mi sembrva che a sbarcare sulla luna fossi stata io, tanto ero
stordita, confusa e barcollante. Mi sembrava di vagare nello
spazio.
Perché vi sto raccontando la mia notte della luna? Perché
in questi lunghi anni il mio entusiasmo di quella notte si è
volataliizzato e la mia mente si è affollata di mille perplessità
e domande. Dante, in un Canto dell'"Inferno" fa dire a Ulisse:
"Nati non foste a viver come bruti, ma per seguir virtude
e canoscenza". D'accordo, padre Dante, la conoscenza
l'abbiamo acquisita, ma la virtude? Le mille perplessità e
domande in realtà si concentrano in una domanda per me fondamentale: le conquiste spaziali che fecero seguito a quel
primo passo leggero come farfalla, hanno portato vantaggi
all'umanità? E' legittimo chiederselo, sollecitati anche dalle
famose parole di Armstrong: "Questo è un piccolo passo per
l'uomo ma un balzo gigantesco dell'umanità" I vantaggi
indubbiamente ci sono. L'uso dei satelliti, per esempio, ci
permette forme di comunicazione impensabili appena sessanta anni fa . Le sonde spaziali esplorano pianeti lontanissimi da noi. Pare che su Marte ci siano segnali di possibili forme di vita. Correggetemi se sbaglio. Ma i vantaggi, tutti i vantaggi, anche quelli che, da profana, non
conosco, sono per tutti gli abitanti di questa vecchia Terra?
In un libro di Chomsky che purtroppo non posso consultare
perché, una volta prestato, ha preso il volo, si parla di un
Convegno di scienziati telematici. Dopo una relazione che illustrava i grandi progressi della comunicazione grazie alla
nuova tecnologia, un delegato di uno dei Paesi "in via di sviluppo" prese la parola e disse: "Dalle mie parti la maggioranza delle persone non ha mai preso in mano una
cornetta del telefono" E mentre gli astronauti viaggiano nello spazio come su un treno ad alta velocità, qui, su questa
nostra vecchia madre Terra, che succede? Avanza la desertificazione, il clima è sconvolto al punto che il Pentagono, tempo fa, ci ha dato la bella notizia che
l'acqua del mare si sta riscaldando per cui, fra qualche
decennio, molte terre saranno sommerse. Lo squilibrio fra
Nord e Sud del mondo è scandaloso: i quattro quinti della
umanità vivono con un dollaro o con meno di un dollaro
al giorno. Dunque, i vantaggi ci sono ma non per tutti e
coloro che beneficiano dei vantaggi ne fanno pagare i costi
a chi, quei vantaggi, non ha. E allora, padre Dante, questa
è virtude? La conquista dello spazio ha prodotto una cosa davvero inquietante ed è l'obiettivo che si sono posti gli
americani fin dall'era di Regan: militarizzare lo spazio. Si, il
famoso scudo spaziale che, sotto la presidenza di Bush senior, costò ai contribuenti americani dai 3 ai 4 miliardi di dollari. Ma non era Regan che voleva ridurre le tasse?
I repubblicani innamorati dello scudo spaziale furono tenuti a freno per qualche tempo dai costi elevatissimi preventivati
per la Difesa missilistica nazionale (N.M.D.): dai 31 ai 60 miliardi di dollari. A premere perché il progetto N.M.D. andasse avanti furono e sono le lobby delle guerre stellari, gruppi costituiti da imprese affamate da appalti che fruttano fior di quattrini. A rilanciare il problema della Difesa Nazionale Antimissili è stato Donald Rumsfeld, ministro della Difesa, che ha enfatizzato i rischi a cui sarebbe andata incontro l'America se non avesse realizzato il progetto per
la difesa missilistica nazionale. Da notare che Rumsfeld fa
parte della lobby delle guerre stellari.
Woody Allen dicev: "Dio è morto ed io non sto troppo bene". Scusate il presuntuoso accostamento, ma mi viene da dire: "Dio non è morto, ma io non mi sento tranquilla lo stesso" E quando guardo la luna vorrei chiederle:" E tu,
silenziosa luna che, dall'alto del tuo splendore, guardi questo nostro povero pianeta che rischia di morire, che ne pensi?"
Torna in alto Andare in basso
http://www.francamente.ning.com
taniafigaro
Top
Top
taniafigaro

Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 09.04.10

La mia notte di luna Empty
MessaggioTitolo: Re: La mia notte di luna   La mia notte di luna Icon_minitime7/5/2010, 22:41

Che bella memoria, Franca..
Torna in alto Andare in basso
Franca Bagnoli
Star
Star
Franca Bagnoli

Numero di messaggi : 1679
Data d'iscrizione : 02.04.10

La mia notte di luna Empty
MessaggioTitolo: Re: La mia notte di luna   La mia notte di luna Icon_minitime7/5/2010, 22:50

Grazie, Tania. non è che da quel lontano 1969 la situazione del Pianeta Terra sia migliorata. Anzi..... Una dolcissima notte. Franca,
Torna in alto Andare in basso
http://www.francamente.ning.com
Luca Curatoli
Star
Star
Luca Curatoli

Numero di messaggi : 2173
Data d'iscrizione : 04.01.08

La mia notte di luna Empty
MessaggioTitolo: Re: La mia notte di luna   La mia notte di luna Icon_minitime26/8/2010, 22:33

quella luna da te vissuta mi sembra un ottimo pretesto per pensare e allargare le preoccupazioni oltre l'ombelico. è che questa storia umana è un miscuglio di epica eroica e militare e ingenuità che sconfina nella stupidità più cieca. brava
Torna in alto Andare in basso
Franca Bagnoli
Star
Star
Franca Bagnoli

Numero di messaggi : 1679
Data d'iscrizione : 02.04.10

La mia notte di luna Empty
MessaggioTitolo: Re: La mia notte di luna   La mia notte di luna Icon_minitime26/8/2010, 22:37

grazie, Luca. Ma adesso che facciamo? Senza Daniela, intendo. Ci vogliamo incontrare la sera per fare quattro chiacchiere?
Torna in alto Andare in basso
http://www.francamente.ning.com
Luca Curatoli
Star
Star
Luca Curatoli

Numero di messaggi : 2173
Data d'iscrizione : 04.01.08

La mia notte di luna Empty
MessaggioTitolo: Re: La mia notte di luna   La mia notte di luna Icon_minitime26/8/2010, 22:44

non ti prometto niente Franca. però ritorno sempre qui. per i luoghi, perfino virtuali, sono un cane
Torna in alto Andare in basso
Franca Bagnoli
Star
Star
Franca Bagnoli

Numero di messaggi : 1679
Data d'iscrizione : 02.04.10

La mia notte di luna Empty
MessaggioTitolo: Re: La mia notte di luna   La mia notte di luna Icon_minitime26/8/2010, 22:47

Va bene. Mica deve essere un impegno vincolante. Facciamo un giro e, se c' è qualcuno, ci raccontiamo la giornata. Buonanotte.
Torna in alto Andare in basso
http://www.francamente.ning.com
Pinina Podestà
Star
Star
Pinina Podestà

Numero di messaggi : 1314
Data d'iscrizione : 06.01.08

La mia notte di luna Empty
MessaggioTitolo: Re: La mia notte di luna   La mia notte di luna Icon_minitime27/8/2010, 22:53

Tutelare la propria casa e cosa assai difficile anche nelle migliori famiglie, si cerca di esplorare l'altrove trascurando tutto ciò che la naturale terra ci ha regalato anzi l'uomo sembra che la voglia uccidere ... però esplora lo spazio..

bè cara Franca la luna forse ci guarda con stupore pensando che lei è terra silente e priva di vita, si sente sterile e quasi invidiosa della sua vicina di casa piena di colori e di vita e chi la abita non la merita forse.

ciao Very Happy
Torna in alto Andare in basso
http://www.pininapodesta.it
Franca Bagnoli
Star
Star
Franca Bagnoli

Numero di messaggi : 1679
Data d'iscrizione : 02.04.10

La mia notte di luna Empty
MessaggioTitolo: Re: La mia notte di luna   La mia notte di luna Icon_minitime27/8/2010, 23:00

Ciao, Pinina. Certe volte la trattiamo proprio male , la nostra madre Terra. Piacere di averti incontrata questa sera, Pinina. Speriamo che tornino i tempi dei rounds. Buonanotte.
Torna in alto Andare in basso
http://www.francamente.ning.com
Contenuto sponsorizzato




La mia notte di luna Empty
MessaggioTitolo: Re: La mia notte di luna   La mia notte di luna Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
La mia notte di luna
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Prosa e Poesia :: Prosa-
Vai verso: