RegistratiIndiceCercaAccedi

Condividi
 

 NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime9/5/2010, 21:52


Era una fresca limpida giornata d'aprile e gli orologi segnavano l'una.
In quel preciso momento mi resi conto che la vita conosciuta fino ad allora non sarebbe stata più la stessa.
Ero pronto ad affrontare ciò che era inevitabile che affrontassi.
Ovvero: venire al mondo.  
Ma sì, insomma, nascere…
Non fu facile uscire dal tunnel di carne che pressava il mio corpo, era un grandissimo, costante dolore ma sapevo che non potevo sottrarmi: me lo avevano raccontato un po’ di tempro addietro, quando non ero ancora che un’idea non definita di carne e sangue.
Mi dissero che lei, donna, avrebbe partorito con dolore ma pure per me, figlio, non sarebbe stata una passeggiata.
Accettai, non avevo altra scelta.
Prima era quasi piacevole il massaggio che sentii ma poi divenne dolore, dolore e dolore, come se mi avessero infilato in una morsa e dimenticato lì, tra una contrazione e l’altra che mi faceva andare avanti di un centimetro e retrocedere di due.
Ci impiegai un paio d’ore a vedere uno spiraglio di luce e sentivo molto bene le grida che emetteva colei che mi aveva accolto fino a quel momento: urlava con un grugnito che oserei quasi definire animalesco e ben diversa dalla voce che mi aveva ninnato nei nove mesi precedenti.
Poi, finalmente, la fine del tunnel, la luce!
E che luce… era talmente forte e fastidiosa che iniziai a strillare come non sapevo mica di riuscire a fare, tutti i miei polmoni si erano riempiti d’aria e la buttavo fuori che mi sovvenne la Ricciarelli nei suoi acuti migliori.
Se avessi già saputo come fare a emettere suoni articolati per farmi comprendere, avrei sicuramente bestemmiato di spegnere quei fottuti fari e di darsi una mossa a coprirmi che sentivo freddo.
Niente, nessuno che cercava non dico di capirmi ma nessuno che almeno ci provasse.
E che dire, poi, di tutto il sangue che avevo addosso: mi pareva di essere uscito non da un utero ma da un macello, io, che sono sempre stato così ligio alla pulizia.
Loro niente.
La scena era la seguente: mia madre che aveva finalmente smesso di lamentarsi dal dolore, aveva iniziato a piangere dalla felicità, sostituendo i lamenti da sceneggiata napoletana a quelli di un grasso e ricco matrimonio greco.
Io sulla sua pancia a dimenarmi incazzato come un picchio e tutti gli altri attorno a quel coraggioso uomo che era mio padre.
Eh sì, il mio papà aveva vissuto con noi tutta la gravidanza e mai avrebbe rinunciato a fotografare il mio primo ingresso in società con la Canon che era già pronta, assieme al corredo, da mesi.
Peccato che nessuno gli avesse raccontato per filo e per segno cosa sarebbe accaduto e cosa avrebbe visto; lui, anima sensibile, non solo non riuscì a fotografare la testa del suo primo figlio - io, per capirci -, mentre usciva dalle gambe di sua moglie, ma cadde a terra, svenuto e proprio rigido come un baccalà, alla vista di tutto quel sangue.
Morale della storia, all’una di quella fresca giornata d’aprile, invece di accogliere me, stendermi un tappeto rosso per la mia prima apparizione nel mondo erano tutti a rianimare il mio vecchio steso a terra e che pareva morto.
In quel momento augurai sinceramente alla mia mamma, povera donna, che non le fosse tolto il magic moment della maternità con l’imminente funerale del congiunto.
Qualcuno, lassù, mi ascoltò e pian piano il mio vecchio iniziò a ritornare al mondo.
Ed Io ad avere nuovamente le attenzioni del dottore e delle infermiere che mi presero dalla pancia della mamma e mi misero in un ampio lavandino con acqua calda per lavarmi tutto per benino.
Poi mi pesarono, complimentandosi con mamma, mi misurarono.
Non riuscirono ad evitare qualche pestata ai piedi di mio padre, nuovamente padrone di sé, che si aggirava attorno con la macchina fotografica in posizioni plastiche e surreali, orgogliosissimo di quel suo bambino paffuto – sempre io, per intenderci -, e vantandosi del pisellino che sfrecciava in mezzo alle mie gambe.
Che lo benedisse proprio sull’obiettivo, con le risate compiaciute di quanti mi circondavano.
Al momento di vestirmi, a mamma per poco non venne un coccolone nel vedere che i teneri vestitini mi avanzavano di circa due mesi: insomma, quando andò al centro per acquistarli, seccando in un solo pomeriggio la carta di credito di papà, pensò che la taglia tre mesi l’avrei indossata davvero per poco tempo quindi tanto valeva passare direttamente a quella dei sei mesi, giusto il tempo perché le rate della carta di credito terminassero e fosse nuovamente pronta all’uso.
Solo che nel vedermi con la tutina giallo pallido che praticamente sbrandellava nelle gambe di circa otto centimetri, millimetro più, millimetro meno, cominciò nuovamente a piangere.
Stavolta alla guisa di una sceneggiata russa, però, ché la mia mamma è bravissima nell’improvvisazione teatrale che richiede il momento.
Già allora mi interessava poco l’abbigliamento e non è che capissi bene la differenza tra dramma e pantomima, a me sarebbe bastato mi avessero dato da mangiare.
Un’infermiera di buon cuore lesse il mio desiderio negli occhietti lacrimanti e mi portò da mamma che ancora singhiozzava: smise subito, quando zompai sulla sua tetta sinistra con ingordigia.
Soddisfatto, succhiai fino a che tenere gli occhi aperti era troppa fatica e mi addormentai, non prima di essermi ripromesso, per quanto stordito fossi dall’evento unico e che avevo compreso irripetibile, di fissare i momenti vissuti fino ad allora da qualche parte dentro di me, perché un giorno sarei diventato uno scrittore, da grande volevo fare lo scrittore e avrei potuto parlare della mia prima esperienza su questa terra.
Ed eccomi qua, oggi, a rispolverare tutto quanto: è il momento giusto per farlo, ora che l’autunno ha lasciato il posto all’inverno.
Sono arrivato nel mezzo del cammin di nostra vita, questo aprile ha appena spento la quarantesima candelina sulla mia torta ma quel giorno, all’una precisa dell’anno del signore 2010, non lo potrò mai dimenticare.
Dicono che da come sto in salute ne avrò ancora per almeno altri cinquant’anni e non è male come prospettiva, sto per diventare grande e devo scegliere.
In sala memoria mi dicono che è un mestiere che non paga, ma io, testardo come un mulo, non mi curo delle voci, guardo e passo, imperterrito, a vergare quintali di fogli che poi fogli non sono, con il disboscamento delle foreste recuperare un block-notes anche usato al mercato nero è una missione impossibile.
Non importa, va bene anche il foglio elettronico a raccogliere i miei pensieri.
Il problema, ora, è trovare chi li riterrà degni di metterli su un libro elettronico, la richiesta non è proprio tanta e si sa bene che è la domanda che giustifica l’offerta.
Pazienza, per adesso ho ricordato che era una fresca giornata di aprile e l’orologio suonava l’una precisa.
Del mattino.
Lo avevo scritto?

Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime9/5/2010, 21:58

Buona sera a chi passerà (sempre che qualcuno passi di qua).
Torna in alto Andare in basso
Manuela Cappucci
Senior
Senior
Manuela Cappucci

Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 09.03.10

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime9/5/2010, 22:05

grazie PDG, mi hai fatto proprio divertire! benedetta quella limpida giornata d'aprile...
e complimenti perchè è proprio scritto bene NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI 575356
Torna in alto Andare in basso
http://www.myspace.com/manucap
Daniela Micheli
Admin
Admin
Daniela Micheli

Numero di messaggi : 14693
Data d'iscrizione : 04.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime9/5/2010, 22:07

Titolo a parte che per il quale potevi decisamente sforzarti un poco di più, un punto di merito PDG per come hai scaravoltato in modo originale l'incipit di Orwell. Piaciuto il virare dell'ultimo paragrafo con il quale hai ambientato un futuro ipotizzabile, compresa la virgola ecologica.
Scritto scorrevole che lascia un sorriso: piaciuto.

_________________
Il più grande condottiero è colui che vince senza combattere.[Sūnzǐ Bīngfǎ, 孫子兵法]
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime9/5/2010, 22:08

Manuela Cappucci ha scritto:
grazie PDG, mi hai fatto proprio divertire! benedetta quella limpida giornata d'aprile...
e complimenti perchè è proprio scritto bene NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI 575356

Forse se era inverno mi riusciva peggio.
Contento che ti sia piaciuto cheers
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime9/5/2010, 22:10

Daniela Micheli ha scritto:
Titolo a parte che per il quale potevi decisamente sforzarti un poco di più, un punto di merito PDG per come hai scaravoltato in modo originale l'incipit di Orwell. Piaciuto il virare dell'ultimo paragrafo con il quale hai ambientato un futuro ipotizzabile, compresa la virgola ecologica.
Scritto scorrevole che lascia un sorriso: piaciuto.

Temevo la tua pistola, Admin.
Per il titolo hai ragione, non è per niente originale, ne hai uno migliore da suggerirmi.
Grazie, riponi le armi e sorridi.
NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI 556327
Torna in alto Andare in basso
Marco Naldi
Top
Top
Marco Naldi

Numero di messaggi : 369
Data d'iscrizione : 06.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime9/5/2010, 22:14

Buonasera PdG del Lunedì...
Niente male davvero, incipit inserito perfettamentte e storia ben congeniata, un racconto che suscita interesse... a chi non è mai capitato di nascere almeno una volta?

Laughing

Quindi tu sei nato già scrittore! Bravo! :-))

Io, quando sono nati i miei figli, non ho voluto guardare, avrei fatto una figura simile a quella del tuo papà, anche se, a volte mi pento della mia scelta.

Ottima scelta anche per la macchinetta fotografica. All'epoca (se non sbaglio, facendo i conti 1970) le Canon erano le migliori macchine fotografiche, ne ho una dell'epoca...

Come vedi mi sono sbizzarrito con commenti a 360°.

Buonanotteeeeeeeeeee e complimenti ancora.....
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime9/5/2010, 22:17

Ti è sfuggito un dettaglio che non è sfuggito alla nostra attenta admin Wink
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime9/5/2010, 22:17

Dimenticavo, Marco: grazie NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI 952353
Torna in alto Andare in basso
Marco Naldi
Top
Top
Marco Naldi

Numero di messaggi : 369
Data d'iscrizione : 06.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime9/5/2010, 22:30

Prego.
L'ho letta ancora.
E la rileggo.


"Sono arrivato nel mezzo del cammin di nostra vita, questo aprile ha appena spento la quarantesima candelina sulla mia torta ma quel giorno, all’una precisa dell’anno del signore 2010, non lo potrò mai dimenticare."
Questo è il pezzo cruciale... quel "ha" ,,, chi o cosa è il soggetto? Questo aprile? O il protagonista ha un avatar? :-)))

"Ma quel giorno", si riferisce a quello della nascita o quello della torta del compleanno?

Vabbè- Rileggo.
Lo sapevo, non riesco a moderare le dosi di vono a cena.
Pazienza!
Ciaoooooooooooo
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime9/5/2010, 22:33

Marco Naldi ha scritto:
Prego.
L'ho letta ancora.
E la rileggo.


"Sono arrivato nel mezzo del cammin di nostra vita, questo aprile ha appena spento la quarantesima candelina sulla mia torta ma quel giorno, all’una precisa dell’anno del signore 2010, non lo potrò mai dimenticare."
Questo è il pezzo cruciale... quel "ha" ,,, chi o cosa è il soggetto? Questo aprile? O il protagonista ha un avatar? :-)))

"Ma quel giorno", si riferisce a quello della nascita o quello della torta del compleanno?

Vabbè- Rileggo.
Lo sapevo, non riesco a moderare le dosi di vono a cena.
Pazienza!
Ciaoooooooooooo

se scrivo ma quel giorno, all’una precisa dell’anno del signore 2010, non occorre darmi dei meriti sulla scelta della macchina fotografica di mio padre Molto felice
Torna in alto Andare in basso
Marco Naldi
Top
Top
Marco Naldi

Numero di messaggi : 369
Data d'iscrizione : 06.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime9/5/2010, 22:41

cazzo devo smettere di bere!

Niente, mi sono "incartato"... oh. Mica ho capito.
NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI 954829
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime9/5/2010, 23:30

Marco Naldi ha scritto:
cazzo devo smettere di bere!

Niente, mi sono "incartato"... oh. Mica ho capito.
NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI 954829

Che il 2010 è l'anno della mia nascita

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI 32513
Torna in alto Andare in basso
dario guadagnini
Top
Top
dario guadagnini

Numero di messaggi : 96
Data d'iscrizione : 06.05.10

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime9/5/2010, 23:52

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI 107918

Hai utilizzato il mio stesso mio incipit , alcuni spunti sono comuni, sarò onesto e non modificherò il mio testo per renderlo " diversamente " originale.
Il tuo scritto è ben strutturato , ma soprattutto mi èpiacuta l'idea sviluppata per dare consistenza al racconto, naturalmente non sono mancati i riferimenti ironici, sono d'accordo con la Daniela ( così sarà costretta a farmi una buona recensione ), il titolo non è molto fantasioso.
Torna in alto Andare in basso
http://papiro-dadino.blogspot.com
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime10/5/2010, 00:03

dario guadagnini ha scritto:
NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI 107918

Hai utilizzato il mio stesso mio incipit , alcuni spunti sono comuni, sarò onesto e non modificherò il mio testo per renderlo " diversamente " originale.
Il tuo scritto è ben strutturato , ma soprattutto mi èpiacuta l'idea sviluppata per dare consistenza al racconto, naturalmente non sono mancati i riferimenti ironici, sono d'accordo con la Daniela ( così sarà costretta a farmi una buona recensione ), il titolo non è molto fantasioso.

Ciao, Dario. Gli incipit erano cinque e non è rarità avere usato lo stesso e spero non siamo stati solo io e te o capiscono subito chi sei quando sarà il tuo turno.
Daniela è brava coi titoli, aspetto che ripassi e magari ne suggerisca uno, la signorina.
Mi sembra tu sia nuovo e ne approfitto per darti il benvenuto da parte mia, PDG di oggi.
E grazie del tuo passaggio, anche se io speravo di essere stato estramente originalissimo.
Ciao
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime10/5/2010, 00:20

Mi ritiro, le vecchie ossa di questo vecchietto urlano riposo.
A domani, colleghi di penna.
Torna in alto Andare in basso
Fabio Marchiò
Top
Top
Fabio Marchiò

Numero di messaggi : 164
Data d'iscrizione : 11.04.10

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime10/5/2010, 09:25

Cara PDG del lunedì, è un bel iniziar la settimana, ingarbugliando la testa su un percorso temporale ingarbugliato e nascosto, anch'io non mi son accorto subito che l'ambientazione è futura, dovremmo essere attorno al 2050, con tutti i problemi ambientali meno che risolti.
La tua nascita, descritta come un film degli anni '80-'90 mi suggerisce la tua giovane età (dal mio punto di vista:-) ci manca il timbro di Paolo Villaggio, e potrei riconoscere tutta la tragicità del parto-partecipato, unito alla consapevolezza del neonato....appunto una scena da film.
Ma anche se fosse rubato, mi risulta piacevole e ben legato al contesto, serve anche a nascondere che si stà descrivendo una storia che non c'è, ottimo.
C'è una cosa che non mi è chiara, all'una non è mattino, è notte, chiedi "L'ho detto?"....è un'altro "garbuglio" oppure, tranello?
Trovo una "d" al posto di una "c" Niente, nessuno che cercava non dico di capirmi ma nessuno che almeno di provasse.
di solito son io quello che tra punteggiatura e refusi, dio mi scampi all'ira dell'admin.... ma stò imparando a rileggere:-)
Se vorrai illuminarmi su quell'ultima frase.....o devo smettere di cercar complotti in ogni dove?
E' bello iniziar così una settimana, con una nuova vita.....bene, grazie pdg, un saluto Fabio.
Torna in alto Andare in basso
Divagazioni laterali
Star
Star
Divagazioni laterali

Numero di messaggi : 1498
Data d'iscrizione : 21.09.09

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime10/5/2010, 09:25

C'è una sola persona che nella sua firma usa dire " nel cammin di nostra vita....."

Piacevole lettura mattutina, che descrive la faccenda della nascita dal punto di vista del bimbo, ma sicuramente racconta l'esperienza del padre. Dì la verità, ti sei preso una bella capocciata quando è nato tuo figlio, eh?
Confessa!
Torna in alto Andare in basso
Mario Malgieri
Star
Star
Mario Malgieri

Numero di messaggi : 1878
Data d'iscrizione : 12.05.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime10/5/2010, 09:31

Buondì, Piddì Lunedì e buongiorno a tutti.

Prima due noticine:

Devi deciderti, o sei nato in inverno e allora non è Aprile, oppure sei nato in Aprile e allora è primavera Wink
Secondo: grazie per non aver rispolverato il vecchio e noto aforisma: "noi maschietti passiamo i primi 9 mesi di vita a cercare di uscire da dove poi passiamo l'intera vita a cercare di entrare" pig

Ciò detto, la tua pagina mi è piaciuta assai, ovvio il richiamo a "Senti chi parla" ma credo sia del tutto incidentale: dopo quek film un neonato non può più pensare e ironizzare che zac... ci risuona in testa la voce di Villaggio.

Bravissima, complimenti sinceri!

p.s. il commento precedente che parla di Villaggio non c'era quando ho iniziato a scrivere il mio: assonanza di vedute Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Luca Curatoli
Star
Star
Luca Curatoli

Numero di messaggi : 2173
Data d'iscrizione : 04.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime10/5/2010, 09:40

in questo racconto PDG tenti di scrivere l'impossibile e, almeno fino a quando questa vita nuova non vede la luce del tunnel, la descrizione mi sembra avvincente. dopo, purtroppo per me, scegli un registro ironico che mi fa ricordare troppo da vicino una serie fortunata di film ripresi da una parte all'altra dell'oceano. quando il padre lo fotografa questo bambino, non riesco a togliermi dall'immaginazione la faccia di Paolo Villaggio.

il figlio già dice "io" e si esprime come un fottuto adulto già fissato per la pulizia... incominciamo bene!

poi il racconto fa un salto temporale e l'adulto annuncia il proposito di volersi raccontare come a rimarcare che quello che si è letto prima non era un tentativo di scrittura, seppure impossibile, ma proprio di memoria si trattava. la finzione comunque è garbata.

il titolo sembra anche a me una specie di firma messa lì in bella vista, da chi ama rivisitare certi luoghi letterari con la solita verve. non vorrei sbagliarmi...
Torna in alto Andare in basso
Fabio Marchiò
Top
Top
Fabio Marchiò

Numero di messaggi : 164
Data d'iscrizione : 11.04.10

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime10/5/2010, 10:15

A tutti quelli che non son pdg "Oggi"....ho come la sensazione che la Lunedina, abbia seminato, scherzi e fantasia a piene mani, giocando con l'immaginario maschile, forse mi sbaglio.
Anche a me ha colpito questa mania sulla pulizia, il considerare già sporco, tutto quello che è per un neonato abitat naturale, non "conoscendo" altro, il nuovo...ovvero l'assenza di sangue e liquidi che costantemente ti avvolgono per nove mesi....la luce intensa, i rumori...gli altri...l'altro il padre, subito accolto con la consapevolezza della sua "stupidità", del stupore del padre che vede per la prima volta il frutto di un'azione d'amore di nove mesi prima.....mi fà propendere per una penna del nostro genere, maschile...
...io ricordo solo la schiena di Bianca, che sostenevo mentre partoriva, era tutto un guizzo di muscoli che non avevo mai neppur immaginato....rimasi e rimango stupito da quanta energia ci mese al primo figlio. Mi sentii veramente, non dico inutile ma "accessorio", ed anche molto stupido. All'offerta di "Si vedono i capelli, venga sig. Marchiò...venga a vedere" Rifiutai decisamente, continuando a sostenere mia moglie, mi sembrava oltraggioso che la mia curiosità avesse il sopravvento sul pudore, quella donna era Bianca mi sembrava giusto rispettare la sua "intimità"....poi vennero le macchine fotografiche e le cineprese.....
Ho sempre immaginato proiezioni pubbliche di diapositive o film con in primo piano, tutto "l'ambaradan" della madre....lei seduta tra il pubblico e giù commenti...insopportabile!!!!
Non so voi, penne femminili, ma penso che a tutto c'è un limite e un ruolo che dobbiamo rispettare....
Fortunate le madri, il cui compagno riuscì a svenire opportunamente, non resta traccia.....almeno, io fossi una donna mai avrei permesso, con questo pensiero non mi permisi di "rubare la scena" ma sostenni la mia "gregarietà".

Non me ne voglia la pdg, nonostante il richiamo cinematografico, che mi può "disturbare" a me è piaciuto e piace, complimenti....hai richiamato ricordi che conservo con amore.
Torna in alto Andare in basso
Luca Curatoli
Star
Star
Luca Curatoli

Numero di messaggi : 2173
Data d'iscrizione : 04.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime10/5/2010, 10:28

Fabio per questo la parola scritta e altri linguaggi come la pittura ad esempio. e il cinema non è stato da meno a filmare e a montare l'impossibile.

forse il tema è difficile e ingombro dei nostri sguardi pieni di aspettative. penso a tutto quel da farsi dei genitori che tentano di ragionare come un unico nucleo per rirpoporre fatalmente quelle divisioni culturali tra maschio e femmina.

ok si nasce dall'origine del mondo ma ci vuole arte e quindi sensibilità a non pensare che quello sia semplice buco nero.

mi solletica molto l'idea di scrivere di quel momento e non è detto che ci siano disseminati, nelle mie cose, simili tentativi...

l'immaginario maschile? sono una festa quando un racconto, un film, un quadro, una risata, smontano ciò
Torna in alto Andare in basso
Margherita Bassi
Top
Top
Margherita Bassi

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 19.12.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime10/5/2010, 11:02

Ciao, PiDiGi, che bel racconto leggero e scanzonato! Devo dire che mi è piaciuto molto, ho tanto apprezzato questo punto di vista "interno" alla nascita, il dolore che il bimbo prova (perché si, anche i neonati soffrono) anche se poi mi ha spiazzato il cambio improvviso di personalità, come se non fosse più il bambino a parlare ma fosse influenzato dai ricordi e dal comportamento adulto. In fondo però è un adulto che racconta, anche se fino alla fine non mi era chiaro.
Comunque complimenti cheers si legge molto piacevolmente.
Torna in alto Andare in basso
http://volodelfalco.splinder.com/
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime10/5/2010, 13:39

Fabio Marchiò ha scritto:
Cara PDG del lunedì, è un bel iniziar la settimana, ingarbugliando la testa su un percorso temporale ingarbugliato e nascosto, anch'io non mi son accorto subito che l'ambientazione è futura, dovremmo essere attorno al 2050, con tutti i problemi ambientali meno che risolti.
La tua nascita, descritta come un film degli anni '80-'90 mi suggerisce la tua giovane età (dal mio punto di vista:-) ci manca il timbro di Paolo Villaggio, e potrei riconoscere tutta la tragicità del parto-partecipato, unito alla consapevolezza del neonato....appunto una scena da film.
Ma anche se fosse rubato, mi risulta piacevole e ben legato al contesto, serve anche a nascondere che si stà descrivendo una storia che non c'è, ottimo.
C'è una cosa che non mi è chiara, all'una non è mattino, è notte, chiedi "L'ho detto?"....è un'altro "garbuglio" oppure, tranello?
Trovo una "d" al posto di una "c" Niente, nessuno che cercava non dico di capirmi ma nessuno che almeno di provasse.
di solito son io quello che tra punteggiatura e refusi, dio mi scampi all'ira dell'admin.... ma stò imparando a rileggere:-)
Se vorrai illuminarmi su quell'ultima frase.....o devo smettere di cercar complotti in ogni dove?
E' bello iniziar così una settimana, con una nuova vita.....bene, grazie pdg, un saluto Fabio.

Buongiorno, sono tornato.
Avevo completamente rimosso il film con John Travolta, che ci crediate oppure no, adesso che me lo ricordi ti dico sì, la voce di Paolo Villaggio è perfetta!
In ogni caso ti assicuro che non è "rubato" proprio niente, Fabio, non credo proprio che in quel film la sceneggiatura fosse questa.
Il di è chiaramente un refuso, chiedo venia e ti ringrazio di averlo notato, correggerò per quando l'editore mi contatterà.
Per l'ultima frase è, semplicemente, una battuta.
Ti ringrazio del passaggio!
Torna in alto Andare in basso
PDG Lunedì
Star
Star
PDG Lunedì

Numero di messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 09.01.08

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime10/5/2010, 13:41

Rita Paleari ha scritto:
C'è una sola persona che nella sua firma usa dire " nel cammin di nostra vita....."

Piacevole lettura mattutina, che descrive la faccenda della nascita dal punto di vista del bimbo, ma sicuramente racconta l'esperienza del padre. Dì la verità, ti sei preso una bella capocciata quando è nato tuo figlio, eh?
Confessa!

Non so a chi ti riferisci, Rita, ma poichè la lettura ti è risultata piacevole confesso che quel giorno partorii io, non mia moglie.
E ne porto ancora un segno in testa Smile
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Empty
MessaggioTitolo: Re: NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI   NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
NEL MEZZO DEL CAMMIN DI QUESTA MIA VITA - DANIELA MICHELI
Torna in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Le proposte di scrittura a tema :: Anno Domini 2010-
Vai verso: