RegistratiIndiceCercaAccedi

Condividi
 

 A voi Io chiedo

Andare in basso 
AutoreMessaggio
holly prosati
Top
Top
holly prosati

Numero di messaggi : 630
Data d'iscrizione : 15.07.08

A voi Io chiedo Empty
MessaggioTitolo: A voi Io chiedo   A voi Io chiedo Icon_minitime16/5/2010, 16:01

A quelli del mirar lontano
che scompongono orizzonti
in quel taglio della mano
dove coagulano i morti
e leggono, su fogli, il vano
gocciolar di mille sorti.

A quei bei petali sfumati
o emozioni senza denti
condiscono, lì, frantumati
su fogli, amori contundenti.

A quelli chiedo nel privato
non più nel tolto, ma nel mai dato
se il cielo che mi scorre dentro
sia un Dio immoto
o Me in cemento.

Mi sembro foglia ch’ambisce arare
o pianto umano che riempia il mare.
Non cerco luce, so dove andare
in quell’ombra strana mi so trovare.

La mia è una lama da giullare
che spreme sciocca quei due momenti
ma tremando stanca li lascia ai venti
e a voi il mio sangue i non so dare.
Torna in alto Andare in basso
 
A voi Io chiedo
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Prosa e Poesia :: Poesia-
Vai verso: