RegistratiIndiceCercaAccedi

Condividi
 

 Destino

Andare in basso 
AutoreMessaggio
holly prosati
Top
Top
holly prosati

Numero di messaggi : 630
Data d'iscrizione : 15.07.08

Destino Empty
MessaggioTitolo: Destino   Destino Icon_minitime17/5/2010, 16:48

Mi sembra di vederla lì, seduta ad oziare, con le gambe distese sull’umida panchina frustata dalle gocce di una pioggia già passata.
La quercia stanca volse a lei il suo sguardo, tende a lei foglie e rami che gocciolano lenti il sapore di più mondi. Ma lei non bada, nulla penetra o solo sfiora il suo animo. Sospira e intricati viaggi attua il suo pensiero, dalle genti alla natura, vaga spensierata.
Ogni essere o persona la innalzano a divina, e prostrano a lei ogni preghiera scongiurata. Ma come la rosa che trema nel vento, la cui essenza dipana un sorriso; o come un raggio scalfisce quel lago che al forte sole nemmeno annuisce, così lei sente queste parole. Son forse vane? Han troppe ore?
Non è la natura di quelle frasi, perché son come i canti di mille cicale, come le grida degli estivi fringuelli che noi odiamo come canti divini, come orchestre flautate non per parola che rimi o per richieste intricate. E lei non intende questo nostro parlare. Siamo la voce di un fiume, fatto di regole amare.
Ora sussulto sconvolto, ora il suo sguardo è sul mio.
Vedo in quei due occhi il tramonto. Lì, l’orizzonte di Dio. Mentre un piede posa tranquillo su confusione di foglie, tra le fanghiglie del limo. Ora quel tempo è per sempre.
E questo mio cuore non mente. Sono l’immobile io, l’altra natura a lei tende un coraggioso addio.
Ecco, mi volta le spalle. Ecco che cado con brio. Ecco che il tempo danzate, torna suonando sul fiore, balla come balla l’amore, unico, noioso ed eterno, per chi sa contare le ore.
Serro e dischiudo quest’occhi. Tutto è scomparso. Ma io so che lei giace guardando.
Su quella panca prende il nome di fato, tra quelle piante un destino non mio.
Mentre la quercia si scuote; e gocciola cade gridando,
Tremulo il paesaggio del mondo, sogna un sorriso non pio.
Torna in alto Andare in basso
Divagazioni laterali
Star
Star
Divagazioni laterali

Numero di messaggi : 1499
Data d'iscrizione : 21.09.09

Destino Empty
MessaggioTitolo: Re: Destino   Destino Icon_minitime18/5/2010, 08:07

Molto surreale e molto originale. Più che un racconto, è simile ad una poesia. Anzi, è proprio poesia, con le splendide immagini rarefatte e luminose che intrecci.
Torna in alto Andare in basso
 
Destino
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Prosa e Poesia :: Prosa-
Vai verso: