RegistratiIndiceCercaAccedi

Condividi
 

 ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
AutoreMessaggio
PDG Mercoledi
Top
Top
PDG Mercoledi

Numero di messaggi : 231
Data d'iscrizione : 03.11.09

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime19/5/2010, 22:56

Franca Bagnoli ha scritto:
"La Flora è tremenda". Ma che ti fa?
... niente ... è quello il problema
Torna in alto Andare in basso
PDG Mercoledi
Top
Top
PDG Mercoledi

Numero di messaggi : 231
Data d'iscrizione : 03.11.09

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime19/5/2010, 23:00

Luca Curatoli ha scritto:
interessante come una installazione d'arte moderna: ci sono anche delle citazioni di opere schizzate qua e là. peccato che sia un testo e rileggendolo per due volte non ci ho capito granchè
E' una installazione questo è sicuro, leggi 1984 oppure nuovo mondo coraggioso lì troverai molti riferimenti a quella fresca giornata d'aprile, ciao e grazie del commento.
Torna in alto Andare in basso
Fabio Marchiò
Top
Top
Fabio Marchiò

Numero di messaggi : 164
Data d'iscrizione : 11.04.10

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime19/5/2010, 23:39

Tutto quello che è, sembra. Questo il succo del trancio di 1984. Delle altre tue letture non ne conosco le parole.
Quando decidi di guardare, come in Matrix, forse vedi la matrice, la comprensione deve fare un passo di lato, scostarsi dalla realtà, da tutto quello che è, per non solo "vedere" quello che sembra.
E tango sia!
Il tango è camminare, il mio tango è camminare tra le righe delle parole (a lato-piroetta-a lato), osserva le cose, le parole, la/il tuo compagno/a.
Tutto quello che è, sembra. Ora vedi.


Grazie dell'ospitalità PDG, grazie di avermi fatto vedere, ciao Notte!
Torna in alto Andare in basso
PDG Mercoledi
Top
Top
PDG Mercoledi

Numero di messaggi : 231
Data d'iscrizione : 03.11.09

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime20/5/2010, 00:23

Fabio Marchiò ha scritto:
Tutto quello che è, sembra. Questo il succo del trancio di 1984. Delle altre tue letture non ne conosco le parole.
Quando decidi di guardare, come in Matrix, forse vedi la matrice, la comprensione deve fare un passo di lato, scostarsi dalla realtà, da tutto quello che è, per non solo "vedere" quello che sembra.
E tango sia!
Il tango è camminare, il mio tango è camminare tra le righe delle parole (a lato-piroetta-a lato), osserva le cose, le parole, la/il tuo compagno/a.
Tutto quello che è, sembra. Ora vedi.



Grazie dell'ospitalità PDG, grazie di avermi fatto vedere, ciao Notte!
CAMMINARE TRA LE RIGHE DELLE PAROLE E' UN LAVORO DA SCRITTORI E TU HAI LA CAPACITA DI LEGGERE MOLTO BENE FRA LE RIGHE, SECONDO ME RIESCI ANCHE A CAMMINARE. UN SALUTO ED UN RINGRAZIAMENTO PER QUESTA NUOVA ESPERIENZA CHE MI HA DATO LO STIMOLO PER " RI-CEMENTARMI " CON FLORA E FAUNA. GRAZIE
Torna in alto Andare in basso
Annamaria Giannini
Top
Top
Annamaria Giannini

Numero di messaggi : 1185
Data d'iscrizione : 03.11.09

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime20/5/2010, 02:36

PDG Mercoledi ha scritto:
Annamaria Giannini ha scritto:
PDG Mercoledi ha scritto:
Annamaria Giannini ha scritto:
Letto.
Mi son ritrovata tra disagi adolescenziali non proprio risolti.Questo è quello che ho percepito e capito io, ma a quest'ora non sono proprio sveglia.
Una sbronza giovanile, un luna park e una confessione che non arriva. Tre calci e poi ti saluto.
Non ci stava bene nei suoi panni quel ragazzino, o forse erano appena troppo stretti. Ma si sa, le zucche si sentono a disagio nelle camice.
Chissà adesso? Torno domani PDG, devo rileggere.
Camomilla della buonanotte?
O andiamo dalla Flora?
Ti invito ad una rilettura del testo... se ti va ... in ogni caso hai centrato "la confessione che non arriva ... ciao"
Very Happy anche i tre calci ...o no...
... quelli no .... però c'è il luna park
Oddio penna non mi confondere che anche stasera è tardi. Ho riletto con attenzione e mi sono accorta che proprio non avevo capito niente.
Trovo sempre un pò difficile il tuo racconto, certo non si presta ad una comprensione immediata, però sono riuscita ad intravedere meglio i personaggi ed anche la Flora.
Niente adolescenti dai panni stretti, ma piuttosto ragazzi di sana e robusta costituzione con sani desideri.

Sono riuscita ad apprezzare meglio certi virtuosismi, sia nel linguaggio che nel sapiento inserimento di frasi dei libri da te citati.
Però mi sento un pò scema perchènon sono ancora riuscita a sciogliere del tutto i nodi e a farmi amico il racconto e siccome sono testarda domani ci riprovo!
Una cosa: i calci ci sono e non uno solo tre! anzi 5 !
Torna in alto Andare in basso
PDG Mercoledi
Top
Top
PDG Mercoledi

Numero di messaggi : 231
Data d'iscrizione : 03.11.09

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime20/5/2010, 13:43

Annamaria Giannini ha scritto:
PDG Mercoledi ha scritto:
Annamaria Giannini ha scritto:
PDG Mercoledi ha scritto:
Annamaria Giannini ha scritto:
Letto.
Mi son ritrovata tra disagi adolescenziali non proprio risolti.Questo è quello che ho percepito e capito io, ma a quest'ora non sono proprio sveglia.
Una sbronza giovanile, un luna park e una confessione che non arriva. Tre calci e poi ti saluto.
Non ci stava bene nei suoi panni quel ragazzino, o forse erano appena troppo stretti. Ma si sa, le zucche si sentono a disagio nelle camice.
Chissà adesso? Torno domani PDG, devo rileggere.
Camomilla della buonanotte?
O andiamo dalla Flora?
Ti invito ad una rilettura del testo... se ti va ... in ogni caso hai centrato "la confessione che non arriva ... ciao"
Very Happy anche i tre calci ...o no...
... quelli no .... però c'è il luna park
Oddio penna non mi confondere che anche stasera è tardi. Ho riletto con attenzione e mi sono accorta che proprio non avevo capito niente.
Trovo sempre un pò difficile il tuo racconto, certo non si presta ad una comprensione immediata, però sono riuscita ad intravedere meglio i personaggi ed anche la Flora.
Niente adolescenti dai panni stretti, ma piuttosto ragazzi di sana e robusta costituzione con sani desideri.

Sono riuscita ad apprezzare meglio certi virtuosismi, sia nel linguaggio che nel sapiento inserimento di frasi dei libri da te citati.
Però mi sento un pò scema perchènon sono ancora riuscita a sciogliere del tutto i nodi e a farmi amico il racconto e siccome sono testarda domani ci riprovo!
Una cosa: i calci ci sono e non uno solo tre! anzi 5 !
Ho capito il tipetto, tu sei una che vuole arrivare la dove nessun uomo è mai arrivato prima ( star trek ) . L'interpretazione dei personaggi riconduce al filo conduttore del racconto ... ma su questo non ti dico altro ... curiosona .... certamente la rilettura aiuta, ed in qualche modo favorisce la penetrazione di concetti ...ma fino ad un certo punto ... grazie e ciao
Torna in alto Andare in basso
Margherita Bassi
Top
Top
Margherita Bassi

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 19.12.08

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime20/5/2010, 14:52

Ciao PDG, eccomi in ritardissimo reduce da una gita di classe di una prima elementare!
Accidenti, mi sembrano come i pensieri dei bambini, appunto, quello che viene alla mente viene. Ma è solo apparenza, perché tu ci sei, ti fai sentire, intrecci il tuo cestino di vimini e sai bene dove mettere le mani e i piedi per non far capitombolare il lettore.
Lettura non facile, ma merita complimenti, proprio proprio brava.
Torna in alto Andare in basso
http://volodelfalco.splinder.com/
Annamaria Giannini
Top
Top
Annamaria Giannini

Numero di messaggi : 1185
Data d'iscrizione : 03.11.09

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime20/5/2010, 14:53

Eccomi qua Pdg, un pò più sveglia delle precedenti volte. Ho ri_camminato nella tua pagina, questa volta piano piano o forse solo più spogliata del precedente abito di pre_concetto che la prima ostica lettura mi aveva regalato.
Ho incontrato una zucca che mi era sfuggita o sula quale ero scivolata senza prestargli troppa attenzione. Forse troppo impegnata a cercare un filo conduttore, che c'è eccome, ma si perde nei meandri di una scrittura articolata che si diverte con maestria a farti perdere il segno.
L'ho guardate negli occhi questa volta ed ho compreso il suo coraggio, iride contro iride, di andare incontro alla sua natura, quasi con la strafottenza della scelta finalmente fatta,
Ho trovato le strade parallele degli ortaggi che si corrono accanto,incrociandosi ma mai del tutto, perdendosi e ritrovandosi, penetrandosi a volte.Piaciuto il tuo paragonare le persona alla punteggiatura ed il loro significato nelle tue righe.
Ti confesso che ho ripreso anche in mano i libri e guardato le citazioni e cercato di capire il processi di inserimento che hai usato.
Abile. Una non_confessione la tua che confessa tutto.

Ho trovato frasi bellissime, anche queste scivolate via in precedenza sempre nello sforzo di capire:

voglio, fortissimamente voglio, sublimare l’attimo, svaporarlo come la nube grigia che si allontana in favore del cielo terso

Dopo qualche anno, è tornato nella sua terra , in quel suolo penetrante, negli intrecci ricavati dai boschi fitti di misteri arborei, preparatori di fatiche, ma anche di armonie dispensate da suoni rassicuranti e dal colore verde, espresso in molte tonalità


ed anche altre.
Insomma Pdg, una faticaccia...ma ne è valsa la pena!

ah ah l'analisi attenta mi ha fatto scoprire anche un errore: roccIe...
Questa la punizione per avermi fatto faticare tanto!

Un bacio Annamaria.
Torna in alto Andare in basso
PDG Mercoledi
Top
Top
PDG Mercoledi

Numero di messaggi : 231
Data d'iscrizione : 03.11.09

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime20/5/2010, 16:04

Annamaria Giannini ha scritto:
Eccomi qua Pdg, un pò più sveglia delle precedenti volte. Ho ri_camminato nella tua pagina, questa volta piano piano o forse solo più spogliata del precedente abito di pre_concetto che la prima ostica lettura mi aveva regalato.
Ho incontrato una zucca che mi era sfuggita o sula quale ero scivolata senza prestargli troppa attenzione. Forse troppo impegnata a cercare un filo conduttore, che c'è eccome, ma si perde nei meandri di una scrittura articolata che si diverte con maestria a farti perdere il segno.
L'ho guardate negli occhi questa volta ed ho compreso il suo coraggio, iride contro iride, di andare incontro alla sua natura, quasi con la strafottenza della scelta finalmente fatta,
Ho trovato le strade parallele degli ortaggi che si corrono accanto,incrociandosi ma mai del tutto, perdendosi e ritrovandosi, penetrandosi a volte.Piaciuto il tuo paragonare le persona alla punteggiatura ed il loro significato nelle tue righe.
Ti confesso che ho ripreso anche in mano i libri e guardato le citazioni e cercato di capire il processi di inserimento che hai usato.
Abile. Una non_confessione la tua che confessa tutto.

Ho trovato frasi bellissime, anche queste scivolate via in precedenza sempre nello sforzo di capire:

voglio, fortissimamente voglio, sublimare l’attimo, svaporarlo come la nube grigia che si allontana in favore del cielo terso

Dopo qualche anno, è tornato nella sua terra , in quel suolo penetrante, negli intrecci ricavati dai boschi fitti di misteri arborei, preparatori di fatiche, ma anche di armonie dispensate da suoni rassicuranti e dal colore verde, espresso in molte tonalità


ed anche altre.
Insomma Pdg, una faticaccia...ma ne è valsa la pena!

ah ah l'analisi attenta mi ha fatto scoprire anche un errore: roccIe...
Questa la punizione per avermi fatto faticare tanto!
bacio Annamaria.
Pensa quanto scemo sono... avevo scritto rocce ma poi mi è venuto un dubbio e sono andato nel vocabolario a vedere bene benone... ho trovato roccie e non mi sono soffermato ...
... comunque l'idea di qualche sbaglio non mi dispiace del tutto ...
... ti ringrazio molto per esserti soffermata su alcune frasi ... se devo essere sincerone ... sono piaciute anche a io me ... quando escono significa che desidero trovare una armonia espressiva tra il liguaggio e l'ambiente
... piano piano le tue fatiche vengono ripagate ... caparbia la tipetta ... ciao
Torna in alto Andare in basso
PDG Mercoledi
Top
Top
PDG Mercoledi

Numero di messaggi : 231
Data d'iscrizione : 03.11.09

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime20/5/2010, 16:15

Margherita Bassi ha scritto:
Ciao PDG, eccomi in ritardissimo reduce da una gita di classe di una prima elementare!
Accidenti, mi sembrano come i pensieri dei bambini, appunto, quello che viene alla mente viene. Ma è solo apparenza, perché tu ci sei, ti fai sentire, intrecci il tuo cestino di vimini e sai bene dove mettere le mani e i piedi per non far capitombolare il lettore.
Lettura non facile, ma merita complimenti, proprio proprio brava.
Grazie, devo dire che in questo forum ho trovato dei critici attenti ed abili nel rintracciare ...
... questa è una buona cosa, perchè mi permette di dare il peso oggettivo, al di là delle mie opinioni su io me stesso medesimo, a ciò che si descrive.
Fortissimamente voglio non perdere di vista questa esperienza, ciao .... dove siete andati in gita?
Torna in alto Andare in basso
Margherita Bassi
Top
Top
Margherita Bassi

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 19.12.08

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime20/5/2010, 16:31

PDG Mercoledi ha scritto:
Margherita Bassi ha scritto:
Ciao PDG, eccomi in ritardissimo reduce da una gita di classe di una prima elementare!
Accidenti, mi sembrano come i pensieri dei bambini, appunto, quello che viene alla mente viene. Ma è solo apparenza, perché tu ci sei, ti fai sentire, intrecci il tuo cestino di vimini e sai bene dove mettere le mani e i piedi per non far capitombolare il lettore.
Lettura non facile, ma merita complimenti, proprio proprio brava.
Grazie, devo dire che in questo forum ho trovato dei critici attenti ed abili nel rintracciare ...
... questa è una buona cosa, perchè mi permette di dare il peso oggettivo, al di là delle mie opinioni su io me stesso medesimo, a ciò che si descrive.
Fortissimamente voglio non perdere di vista questa esperienza, ciao .... dove siete andati in gita?

Vicino, vicino... una fattoria, abbiamo imparato a fare la farina a mano (che fatica!!) ad impastare il pane e a cuocerlo nel forno... molto divertente! Very Happy Ai bimbi è piaciuto moltissimo.
ve ne faccio assaggiare un pò, l'ho portato a casa Razz
Torna in alto Andare in basso
http://volodelfalco.splinder.com/
Annamaria Giannini
Top
Top
Annamaria Giannini

Numero di messaggi : 1185
Data d'iscrizione : 03.11.09

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime20/5/2010, 18:17

PDG Mercoledi ha scritto:
Annamaria Giannini ha scritto:
Eccomi qua Pdg, un pò più sveglia delle precedenti volte. Ho ri_camminato nella tua pagina, questa volta piano piano o forse solo più spogliata del precedente abito di pre_concetto che la prima ostica lettura mi aveva regalato.
Ho incontrato una zucca che mi era sfuggita o sula quale ero scivolata senza prestargli troppa attenzione. Forse troppo impegnata a cercare un filo conduttore, che c'è eccome, ma si perde nei meandri di una scrittura articolata che si diverte con maestria a farti perdere il segno.
L'ho guardate negli occhi questa volta ed ho compreso il suo coraggio, iride contro iride, di andare incontro alla sua natura, quasi con la strafottenza della scelta finalmente fatta,
Ho trovato le strade parallele degli ortaggi che si corrono accanto,incrociandosi ma mai del tutto, perdendosi e ritrovandosi, penetrandosi a volte.Piaciuto il tuo paragonare le persona alla punteggiatura ed il loro significato nelle tue righe.
Ti confesso che ho ripreso anche in mano i libri e guardato le citazioni e cercato di capire il processi di inserimento che hai usato.
Abile. Una non_confessione la tua che confessa tutto.

Ho trovato frasi bellissime, anche queste scivolate via in precedenza sempre nello sforzo di capire:

voglio, fortissimamente voglio, sublimare l’attimo, svaporarlo come la nube grigia che si allontana in favore del cielo terso

Dopo qualche anno, è tornato nella sua terra , in quel suolo penetrante, negli intrecci ricavati dai boschi fitti di misteri arborei, preparatori di fatiche, ma anche di armonie dispensate da suoni rassicuranti e dal colore verde, espresso in molte tonalità


ed anche altre.
Insomma Pdg, una faticaccia...ma ne è valsa la pena!

ah ah l'analisi attenta mi ha fatto scoprire anche un errore: roccIe...
Questa la punizione per avermi fatto faticare tanto!
bacio Annamaria.
Pensa quanto scemo sono... avevo scritto rocce ma poi mi è venuto un dubbio e sono andato nel vocabolario a vedere bene benone... ho trovato roccie e non mi sono soffermato ...
... comunque l'idea di qualche sbaglio non mi dispiace del tutto ...
... ti ringrazio molto per esserti soffermata su alcune frasi ... se devo essere sincerone ... sono piaciute anche a io me ... quando escono significa che desidero trovare una armonia espressiva tra il liguaggio e l'ambiente
... piano piano le tue fatiche vengono ripagate ... caparbia la tipetta ... ciao

oddiooooooooooooo non è che ho sbagliato io? Corro a controllare. Se si scrive roccie ho fatto una figuraccia, se si scrive rocce ho fatto una figuraccia lo stesso perchè ho il dubbio! Ma insomma, se mi volevi uccidere con questa pagina bastava dirlo! (sorrisolargo)

NU, si scrive rocce. Potrei fare la figa, cancellare il commento e far finta di niente ma non va bene, evviva l'ignoranza se ci spinge ad imparare! cheers

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 1112
Torna in alto Andare in basso
PDG Mercoledi
Top
Top
PDG Mercoledi

Numero di messaggi : 231
Data d'iscrizione : 03.11.09

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime20/5/2010, 20:12

Annamaria Giannini ha scritto:
PDG Mercoledi ha scritto:
Annamaria Giannini ha scritto:
Eccomi qua Pdg, un pò più sveglia delle precedenti volte. Ho ri_camminato nella tua pagina, questa volta piano piano o forse solo più spogliata del precedente abito di pre_concetto che la prima ostica lettura mi aveva regalato.
Ho incontrato una zucca che mi era sfuggita o sula quale ero scivolata senza prestargli troppa attenzione. Forse troppo impegnata a cercare un filo conduttore, che c'è eccome, ma si perde nei meandri di una scrittura articolata che si diverte con maestria a farti perdere il segno.
L'ho guardate negli occhi questa volta ed ho compreso il suo coraggio, iride contro iride, di andare incontro alla sua natura, quasi con la strafottenza della scelta finalmente fatta,
Ho trovato le strade parallele degli ortaggi che si corrono accanto,incrociandosi ma mai del tutto, perdendosi e ritrovandosi, penetrandosi a volte.Piaciuto il tuo paragonare le persona alla punteggiatura ed il loro significato nelle tue righe.
Ti confesso che ho ripreso anche in mano i libri e guardato le citazioni e cercato di capire il processi di inserimento che hai usato.
Abile. Una non_confessione la tua che confessa tutto.

Ho trovato frasi bellissime, anche queste scivolate via in precedenza sempre nello sforzo di capire:

voglio, fortissimamente voglio, sublimare l’attimo, svaporarlo come la nube grigia che si allontana in favore del cielo terso

Dopo qualche anno, è tornato nella sua terra , in quel suolo penetrante, negli intrecci ricavati dai boschi fitti di misteri arborei, preparatori di fatiche, ma anche di armonie dispensate da suoni rassicuranti e dal colore verde, espresso in molte tonalità


ed anche altre.
Insomma Pdg, una faticaccia...ma ne è valsa la pena!

ah ah l'analisi attenta mi ha fatto scoprire anche un errore: roccIe...
Questa la punizione per avermi fatto faticare tanto!
bacio Annamaria.
Pensa quanto scemo sono... avevo scritto rocce ma poi mi è venuto un dubbio e sono andato nel vocabolario a vedere bene benone... ho trovato roccie e non mi sono soffermato ...
... comunque l'idea di qualche sbaglio non mi dispiace del tutto ...
... ti ringrazio molto per esserti soffermata su alcune frasi ... se devo essere sincerone ... sono piaciute anche a io me ... quando escono significa che desidero trovare una armonia espressiva tra il liguaggio e l'ambiente
... piano piano le tue fatiche vengono ripagate ... caparbia la tipetta ... ciao

oddiooooooooooooo non è che ho sbagliato io? Corro a controllare. Se si scrive roccie ho fatto una figuraccia, se si scrive rocce ho fatto una figuraccia lo stesso perchè ho il dubbio! Ma insomma, se mi volevi uccidere con questa pagina bastava dirlo! (sorrisolargo)

NU, si scrive rocce. Potrei fare la figa, cancellare il commento e far finta di niente ma non va bene, evviva l'ignoranza se ci spinge ad imparare! cheers

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 1112
... in questo caso sono caduto io sulle rocce, e pensare che vivo in prossimità delle montagnie
Torna in alto Andare in basso
Giampiero Pieri
Star
Star
Giampiero Pieri

Numero di messaggi : 2329
Data d'iscrizione : 20.01.08

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime20/5/2010, 23:14

Tre letture molto attente.

Vediamo se c’ho capito niente.
Se la PDG voleva dire non confessando l'ha fatto invece benissimo alla fine, questo è indubbio. Ma di una vera confessione neanche si tratta, piuttosto è una constatazione quella che nasconde attentamente in oscuri cunicoli, dove ogni poco fa brillare una gemma ma solo per distrarre l’occhio dall’uscita. Si traveste, cambia genere. Con un pizzico di non detto, forse proprio a se stessa, è proprio lei, Zucca, che crea il presupposto per un allontanamento da Cetriolo. Non vuole essere lei a scacciarlo, anche se ormai è divenuto ingombrante, ma aspetta che lui realizzi da solo che niente rimane da dire tra gli ortaggi, essendo negato il fare. E’ una spina che diventa ogni giorno più fastidiosa. Zucca diventa brusca, a tratti dispettosa. Vuole che sia lui, Cetriolo, a togliersi di torno.
Buona serata PDG Pitia.
PS, certi passi veramente pregevoli.
Torna in alto Andare in basso
PDG Mercoledi
Top
Top
PDG Mercoledi

Numero di messaggi : 231
Data d'iscrizione : 03.11.09

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime20/5/2010, 23:42

Giampiero Pieri ha scritto:
Tre letture molto attente.

Vediamo se c’ho capito niente.
Se la PDG voleva dire non confessando l'ha fatto invece benissimo alla fine, questo è indubbio. Ma di una vera confessione neanche si tratta, piuttosto è una constatazione quella che nasconde attentamente in oscuri cunicoli, dove ogni poco fa brillare una gemma ma solo per distrarre l’occhio dall’uscita. Si traveste, cambia genere. Con un pizzico di non detto, forse proprio a se stessa, è proprio lei, Zucca, che crea il presupposto per un allontanamento da Cetriolo. Non vuole essere lei a scacciarlo, anche se ormai è divenuto ingombrante, ma aspetta che lui realizzi da solo che niente rimane da dire tra gli ortaggi, essendo negato il fare. E’ una spina che diventa ogni giorno più fastidiosa. Zucca diventa brusca, a tratti dispettosa. Vuole che sia lui, Cetriolo, a togliersi di torno.
Buona serata PDG Pitia.
PS, certi passi veramente pregevoli.
" un pizzico di non detto forse proprio a se stessa " giusto, giustissimo ... zucca diventa brusca a tratti dispettosa... giusto giustissimo .... poi hai inerpretato secondo personale elaborazione.... è molto interessante recepire le impressioni dei lettori, sono indeciso se svelare o meno l'intreccio di ruoli stabiliti dai 3 ortaggi e dal vegetale ... ma forse è più bello lasciare in libertà la valutazione individuale ... molto interessante, grazie per l'ultima riga,ciao
Torna in alto Andare in basso
Daniela Micheli
Admin
Admin
Daniela Micheli

Numero di messaggi : 14693
Data d'iscrizione : 04.01.08

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime23/5/2010, 10:16

Ho riletto perché mercoledì di questo viaggio non ci avevo capito nulla. Tra citazioni, incipit in inglese [per inciso, l'inglese lo conosco un pochino e la mia affermazione, in ogni caso resta valida, l'incipit proposto era in italiano], mi ero persa tra le tue parole. Rileggendo però, con più calma e predisposizione mentale sgombra, non è che ci abbia capito di più. Nella parte centrale, dove ci presenti Marco, pare avviarsi verso qualche cosa di conclusivo ma poi... mi ci perdo nuovamente. Forse tu l'hai voluta esattamente così e non discuto la tua scelta. Forse sono io che non colgo le citazioni. Non mi è piaciuta molto, perdonami.

_________________
Il più grande condottiero è colui che vince senza combattere.[Sūnzǐ Bīngfǎ, 孫子兵法]
Torna in alto Andare in basso
PDG Mercoledi
Top
Top
PDG Mercoledi

Numero di messaggi : 231
Data d'iscrizione : 03.11.09

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime23/5/2010, 14:30

Daniela Micheli ha scritto:
Ho riletto perché mercoledì di questo viaggio non ci avevo capito nulla. Tra citazioni, incipit in inglese [per inciso, l'inglese lo conosco un pochino e la mia affermazione, in ogni caso resta valida, l'incipit proposto era in italiano], mi ero persa tra le tue parole. Rileggendo però, con più calma e predisposizione mentale sgombra, non è che ci abbia capito di più. Nella parte centrale, dove ci presenti Marco, pare avviarsi verso qualche cosa di conclusivo ma poi... mi ci perdo nuovamente. Forse tu l'hai voluta esattamente così e non discuto la tua scelta. Forse sono io che non colgo le citazioni. Non mi è piaciuta molto, perdonami.
Ho voluto sottolineare il senso stravolto di una frase che rievoca per convenzione immagini stereotipate , in questo senso Orwell ha rimescolato le carte, una provocazione .... per riflettere sui tranelli del linguaggio. Mi è piaciuta l'idea di trascrivere letteralmente in lingua madre L' incipit , se fosse stata una frase in dialetto Veneto , l'avrei inserita allo stesso modo in lingua veneta.
Non discuto le tue osservazioni perchè è il lettore che deve " sempre" trarre le proprie deduzioni... sei una lettrice attenta e navigata, da parte mia, penso di aver dato un procedimento logico ed una rappresentazione coerente con l'incipit. Alcune considerazioni che sono state fatte in questa discussione si sono avvicinate al senso di quel che ho proposto, la profondità delle riflessioni mi ha indotto a riflettere anche su alcuni aspetti da me non considerati lucidamente ma presenti quasi a livello subcosciente, fra queste, ho considerato con attenzione la riflessione sui personaggi che si lasciano ma non si perdono del tutto Questo tipo di racconto non è una equazione matematica, scientifica ... diversamente deve lasciare un senso di presenza più o meno condivisa su degli interrogativi latenti e spesso misconosciuti .. non mi illudo di raggiungere tutti, non è una operazione di marketing ...
" in fondo sei come Winsdom Smith " significa qualcosa, rappresenta il tentativo di resistenza spesso, o meglio, sempre personale di fronte alla pressione più o meno giustificata delle necessità collettive ... nel racconto di Orwell Winsdon subisce il " lavaggio del cervello ", la zucca tenta di opporre resistenza a questo tipo di trattamento e vede pippo che in qualche modo è riuscito a trovarsi un posticino attraverso le fatiche ed i colori del bosco .... la Flora?
Ti saluto con un ringraziamento sincero per l'opportunità concessa, ciao Dario
Torna in alto Andare in basso
Daniela Micheli
Admin
Admin
Daniela Micheli

Numero di messaggi : 14693
Data d'iscrizione : 04.01.08

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime23/5/2010, 16:39

Provvedo al cambio password, dopo che ho appena inviato le nuove agli autori della settimana.

Chi ha altri racconti scritti e non è previsto per questa settimana, è pregato di scrivermi perchè ho perso il conto.

Grazie.

_________________
Il più grande condottiero è colui che vince senza combattere.[Sūnzǐ Bīngfǎ, 孫子兵法]
Torna in alto Andare in basso
dario guadagnini
Top
Top
dario guadagnini

Numero di messaggi : 96
Data d'iscrizione : 06.05.10

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime29/5/2010, 16:46

La prossima volta sarò ermetista .... curiosoni
Torna in alto Andare in basso
http://papiro-dadino.blogspot.com
Divagazioni laterali
Star
Star
Divagazioni laterali

Numero di messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 21.09.09

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime29/5/2010, 17:37

Ma quando dici ciao Dario, Dario è la firma? o saluti Dario? Altrimenti ti abbiamo sgamato. ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 899765
Torna in alto Andare in basso
dario guadagnini
Top
Top
dario guadagnini

Numero di messaggi : 96
Data d'iscrizione : 06.05.10

ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime29/5/2010, 18:29

Rita Paleari ha scritto:
Ma quando dici ciao Dario, Dario è la firma? o saluti Dario? Altrimenti ti abbiamo sgamato. ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 899765
... salutoni a proprio tutti, anzi a più di tutti, questo è tutto, anzi quasi tutto, curiosoni ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 829721
Torna in alto Andare in basso
http://papiro-dadino.blogspot.com
Contenuto sponsorizzato




ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI   ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI - Pagina 4 Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
ORTAGGI GENETICAMENTE MODIFICATI - DARIO GUADAGNINI
Torna in alto 
Pagina 4 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Le proposte di scrittura a tema :: Anno Domini 2010-
Vai verso: