RegistratiIndiceCercaAccedi

Condividi
 

 6 MILIARDI

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Luca Curatoli
Star
Star
Luca Curatoli

Numero di messaggi : 2173
Data d'iscrizione : 04.01.08

6 MILIARDI Empty
MessaggioTitolo: 6 MILIARDI   6 MILIARDI Icon_minitime3/9/2010, 13:40

Entra vento autunnale
se meglio di noi, custodisci
il sonno degli alberi -
le foglie le strappi
all’aria alla terra
al suono senza motivo.

Sei folle speranza
un mucchio di numeri
dentro una borsa abbandonata.
Se non t’importa
che sparpagliare denti,
tra i nostri piedi.



16 ottobre 2004 (rivista)
Torna in alto Andare in basso
Rosario Albano
Star
Star
Rosario Albano

Numero di messaggi : 1464
Data d'iscrizione : 29.09.08

6 MILIARDI Empty
MessaggioTitolo: Re: 6 MILIARDI   6 MILIARDI Icon_minitime3/9/2010, 15:58

<< ...Le condizioni di Eete
Per recuperare il vello d'oro Giasone avrebbe infatti dovuto:

aggiogare all'aratro due feroci tori dagli zoccoli di bronzo e dalle narici fiammeggianti; fiere bestie di proprietà di Efesto, il dio dell'ingegno;
tracciare quattro solchi nel terreno chiamato Campo di Marte e seminarci dei denti di drago: quelli, pochi e perduti, che Cadmo aveva seminato tempo addietro a Tebe.
Nell'udire le condizioni Giasone rabbrividì, ma in suo aiuto intervenne il favore degli dei: Eros, il dio dell'amore, fece sì che Medea si innamorasse del giovane comandante.

Il dio era in realtà mosso da interessi personali, spinto dalla madre Afrodite ad agire per ottenere in cambio la pietra lucente che desiderava. La dea era in combutta con altre due divinità, Era e Atena, ed insieme avevano cospirato alle spalle della ragazza.

Medea a lungo cercò di contrastare quel sentimento affiorato così all'improvviso, chiedendosi il perché di tanto interesse verso una persona conosciuta da poco. Alla fine la donna, comprendendo che le prove imposte a Giasone l'avrebbero condotto a morte certa si risolse ad aiutarlo, convinta che se avesse agito diversamente sarebbe stata fredda come una pietra.

Calciope intanto cercò l'appoggio di sua sorella e quando scoprì l'amore di lei per Giasone colse l'occasione e fece da tramite fra i due. Medea decise di aiutare Giasone, ma in cambio voleva diventare sua sposa.

La prova di Giasone
La principessa, abile maga, diede al suo amato una pozione nella quale era infuso il sangue di Prometeo, fautore dell'emancipazione del genere umano,che lo avrebbe protetto dal fuoco dei due tori.

Arrivato il giorno atteso per la prova, molti erano gli spettatori che si riunirono per assistere all'evento, fra cui lo stesso re. I tori bruciavano l'erba con il fuoco; puntandolo con le loro corna d'acciaio, andarono incontro al figlio di Esone ma l'eroe, grazie alle arti magiche di Medea, non soffriva il calore. Giasone con grande fatica riuscì a domare le bestie e, soggiogatele, le costrinse ad arare per tutto il giorno.

A notte iniziò a seminare i denti del drago, da ciascuno dei quali spuntò dalla terra un guerriero; alla fine si formò un esercito che si rivolse contro di lui. Medea lanciò un altro potente incantesimo grazie al quale Giasone scagliò in mezzo a loro un enorme masso, creando una nube di polvere e molta confusione. I guerrieri iniziarono ad uccidersi fra loro e continuarono a farlo fino a quando Giasone non ebbe eliminato personalmente i pochi sopravvissuti, superando così la prova. ...>>

(...)
Chissà perchè leggendoti
m'è riverberato
questo mito ...

sarà questione di vento ...

Ciao
Rosario
Torna in alto Andare in basso
Luca Curatoli
Star
Star
Luca Curatoli

Numero di messaggi : 2173
Data d'iscrizione : 04.01.08

6 MILIARDI Empty
MessaggioTitolo: Re: 6 MILIARDI   6 MILIARDI Icon_minitime5/9/2010, 14:43

...e chi lo sa
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




6 MILIARDI Empty
MessaggioTitolo: Re: 6 MILIARDI   6 MILIARDI Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
6 MILIARDI
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Prosa e Poesia :: Poesia-
Vai verso: